Limone confit: cos’è e la ricetta per prepararlo

di Rossella del 22 maggio 2015

Scopriamo insieme cos’è il limone confit e la ricetta passo passo per prepararlo anche a casa vostra in maniera semplicissima.

Ne avrete già sentito parlare specialmente se amate la cucina marocchina ma molti di voi forse avranno le idee non chiarissime su cos’è il limone confit e se si possa anche preparare a casa, proveremo a spiegarvelo noi con una ricetta passo passo molto semplice.

Il limone confit è una tipica preparazione marocchina che vede i limoni più belli della stagione conservati in una salamoia di acqua, sale e olio.

I limoni confit sono anche in vendita ma se non li trovate nelle drogherie specializzate, vi suggerisco io una ricetta facile per prepararveli a casa, sono semplicissimi e molto adatti per accompagnare carne e pesce.

Come preparare il limone confit: gli ingredienti

Eccovi quindi per cominciare gli ingredienti  necessari per prepararne 2 barattoli

  • 1 kg di limoni non trattati e molto preferibilmente biologici
  • 4 cucchiai di sale fino
  • 1/2 l circa di olio extra-vergine d’oliva

Limone confit: la preparazione

Limone Confit

Limone confit: la preparazione passo passo spiegata in modo molto semplice

Lavate i limoni con acqua tiepida, pulite la scorza con una paglietta, asciugateli e tagliateli a fette di mezzo centimetro.
Spolverate di sale e lasciate spurgare con la parte tagliata in giù in un colapasta per almeno 12 ore.

Sgocciolate bene e sistema le fettine in un barattolo sterilizzato. Ricoprite completamente con l’olio e chiudi ermeticamente il barattolo.

Ricordatevi che prima di usarli, dovete lasciarli riposare per una ventina di giorni, mi raccomando!

Se amate i limoni, eccovi anche come preparare in casa un ottimo limoncello.

Eccovi comunque qui tutte le nostre ricette vegetariane e vegane per un’alimentazione più sana e sostenibile:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *