Living Homes: le case prefabbricabili preferite da Brad Pitt

di Claudio Riccardi del 28 settembre 2013

Prefabbricate sì, ma riciclabili al cento per cento. Sono le abitazioni firmate Living Homes, azienda americana che propone soluzioni certificate Leed, dotate di pannelli solari per il riscaldamento, impianti fotovoltaici ed altre tecnologie per la gestione della casa con minor impatto possibile. Realizzate in legno, garantiscono un ottimo isolamento.

Le LivingHomes sono personalizzabili nei dettagli, sono carbon neutral, ad alte prestazioni energetiche, e già dotate dell’impianto di depurazione delle acqua grigie. La “customizzazione” si può organizzare  direttamente online, attraverso un apposito portale.

Il fenomeno LivingHomes ha attirato anche la star di Hollywood Brad Pitt: la sua associazione no-profit, Make it Right,  creata per la ricostruire New Orleans dopo l’uragano Katrina, ha infatti collaborato per la realizzazione dell’ultima proposta abitativa a catalogo, siglata come C6.1.

SCOPRIAMOLI: Green celebrities, i “Brangelina”

Ecomateriali, illuminazione a basso consumo, “Z6 Environmental Goals” ovvero abitazioni a zero emissioni, zero rifiuti e 100% energia pulita e un’originale termostato completano la splendida villetta che è già disponibile ad un prezzo di circa 180.000 dollari comprensivi di ogni genere di servizio.

Tempi di consegna? Siamo nell’ordine dei 3-4 mesi. Un altro elemento a favore di queste pratiche intelligenti e green-friendly soluzioni abitative.

Se l’articolo ti ha interessato, ti invitiamo a leggere anche:

{ 1 comment… read it below or add one }

Diego novembre 21, 2013 alle 11:40 am

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *