Lo scooter elettrico che si piega sottile sottile

di Claudia Raganà del 12 ottobre 2013

Possiamo dire senza dubbio che il 2013 sia stato l’anno in cui i media hanno cominciato davvero a parlare dei veicoli elettrici, delle prospettive, ma anche delle difficoltà che sta incontrando la loro diffusione (noi, invero, lo facciamo da qualche anno, com’è giusto che sia).

Molte novità innovative sono state lanciate o realizzate a livello di prototipo, dallo scooter pieghevole che si trasporta come un trolley, a quello pieghevole e trasportabile in un bagagliaio e tante altre ancora…

E’ proprio il mondo delle due ruote riceve il suo importante contributo con il lancio di un nuovo mini-scooter elettrico e pieghevole, Stigo, in grado di coprire i tragitti quotidiani dei pendolari urbani.

Stigo arriva dall’Estonia e il suo design lo fa sembrare quasi un giocattolo, sicuramente molto più simile ad un monopattino che ad una Vespa, ma i vantaggi sono molti.

GUIDA ALL’ACQUISTO: Le migliori offerte di monopattino elettrico online

Anzitutto si chiude fino a raggiungere le dimensioni di una sacca da golf. Appena 40 cm per 17kg di peso. Non necessita di una patente per essere guidato; inoltre, con il suo motore elettrico da 250W è in grado di viaggiare ad una velocità di circa 25km/h, con un’autonomia di carica di 40km.

Presentato per la prima volta a Parigi in questi giorni, Stigo sbarcherà in Europa occidentale con 200 modelli, ordinabili direttamente dal sito web al prezzo di circa € 2.400. Nell’autunno 2014 invece sarà la volta degli Stati Uniti, con San Francisco e Boston.

Come (quasi) sempre, ecco anche un bel video di Stigo:

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *