Mal di mare rimedi naturali: consigli per soffrirne di meno

by La Ica on 25 gennaio 2016

Mal di mare rimedi naturali: ci sono persone che ne soffrono e altre che non hanno problemi, vediamo come aiutare chi soffre di questo disturbo con dei rimedi naturali.

Il mal di mare è un disturbo fastidioso che interessa 2 persone su 4 impegnate in un viaggio via mare. Per evitare che salire a bordo diventi un incubo, seguite i nostri consigli per trattare naturalmente il malessere del movimento.

Mal di mare rimedi naturali: sintomi e cause

Che ci si trovi su una barca a vela o su una nave da crociera poco importa: nausea, vomito e giramento di testa arrivano a fare la loro comparsa, in qualità di reazione allo stress a cui è sottoposto il sistema dell’equilibrio, disorientato dal continuo spostamento degli oggetti in considerazione di un orizzonte ballerino. Esistono però dei rimedi naturali molto efficaci per alleviarne gli effetti, vediamoli insieme

Potrebbero interessarti anche: 

Mal di mare: rimedi anti-emetici e anti-cinetosi

Poche gocce di olio essenziale di lavanda versate su un fazzoletto da premere sotto il naso, possono offrire un immediato e momentaneo sollievo dal desiderio di rimettere, ma per alleviare la nausea è efficace anche l’essenza di sandalo.

A calmare la cinetosi invece, ci pensano l’olio di basilico o l’infuso, stesso discorso per l’olio di menta piperita, con cui imbevere una zolletta di zucchero da gustare lentamente; in alternativa potreste portare con voi delle mentine.

Anche la radice di zenzero può essere utilizzata per via orale, in formato pasticche o caramelle, mentre l’olio essenziale diventa un anti-emetico naturale non appena massaggiato sulle tempie.

Il fiore di Bach n. 28 Scleranthus aiuta a ridurre il senso di vertigine, e viene anch’esso venduto in compresse; tra i rimedi omeopatici più diffusi troviamo anche i granuli di Petroleum, Tabacum e Cocculus che vanno sciolti sotto la lingua lontano dai pasti.

Se non avete mai sentito parlare dei fiori di Bach, ecco un focus sulla… Floriterapia: cosa sono i fiori di Bach

Mal di mare rimedi naturali per i bambini

Per i bambini, il rimedio più efficace per contrastare la naupatia sta nel sea-band, da indossare 30 minuti prima di ogni viaggio e da abbinare a giochi e favole che aiutino vostro figlio a distrarsi. Il cosiddetto braccialetto-anti-vomito utilizza i principi dell’agopuntura: effettuando una lieve pressione su un punto preciso del polso (denominato P6), inibisce infatti la sensazione di nausea.

Mal di mare rimedi naturali - consigli pratici

Mal di mare rimedi naturali: granuli di Cocculus Indicus per alleviare mal di mare e mal d’auto, ma vengono utilizzati anche nalla cura dell’artrosi cervicale.

Mal di mare rimedi naturali: consigli su come comportarsi

Prima di imbarcarsi in un viaggio via mare, è bene prestare molta attenzione a ciò che ci si appresta a mangiare, sia durante che prima. Se infatti vige il divieto assoluto di abbuffarsi, può essere altrettanto controproducente partire a stomaco vuoto.

Preferire i cibi leggeri e secchi come pane, patate, prosciutto e formaggi che tengono in ordine lo stomaco, tenersi invece alla larga da bibite gassate e bevande acide come latte, caffè e succo d’arancia, sì invece alle tisane e agli infusi caldi come camomilla e zafferano, che calmano i muscoli gastrici e combattono il vomito.

Durante il tragitto, mai scendere sotto coperta dove i movimenti sono amplificati e in più c’è poca aria.

Meglio godere della brezza di mare, e tentare di prendere delle belle boccate d’aria: la malattia da movimento si combatte anche osservando un punto fisso all’orizzonte che aiuti i centri nervosi a stabilizzarsi.

E se una volta raggiunto l’apice della battaglia, vi sentite sopraffatti dalla stanchezza, scegliete il punto più basso della coperta e sdraiatevi facendo in modo che i vostri respiri accompagnino il moto ondoso: il sonno è un trucco efficace per scordarsi del mal di mare.

Sempre a proposito di rimedi naturali, ecco altri articoli che vi consigliamo di leggere:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *