MicroMax, il mini-pulmino elettrico grande come un’auto arriva in Italia?

di Claudio Riccardi del 6 maggio 2013

Nuove concezioni di mobilità intelligente si fanno avanti. Pensiamo ad esempio ad un auto elettrica, grande come un’utilitaria, ma in grado di fungere da mini-bus per i pendolari, con tutti i confort elettronici e domestici. Oppure di trasformarsi nel tempo libero in mezzo adatto a caricare biciclette, attrezzature sportive, mensole e mobili.

In una sola parola: Micromax, la concept car sfornata dal costruttore svizzero Rinspeed.

Lunga 3,7 metri, la vettura è progettata per ospitare il conducente e tre passeggeri. L’altezza del corpo vettura, ben 2,2 metri, consente di alloggiare gli occupanti in posizione semi-eretta, attraverso sedili che a breve potremo vedere anche sui voli low cost. Per ciascuna postazione sono presenti comodi supporti per i tablet serviti da connessione wi fi.

SPECIALE: Auto elettriche, il listino completo del 2013

Il viaggio verso l’ufficio in religioso  silenzio – merito della trazione a corrente alternata –  è reso ancor più lieto dalla presenza di una macchinettà per il caffé e di un frigorifero, ideali per concedersi un break o una bevanda fresca. Nel mentre osservando quel che succede al di fuori delle ampie pareti vetrate.

Uno schermo da 19 pollici ad alta risoluzione consente all’autista di controllare tutte le funzioni dell’auto e monitorare la rete di una circoscritta flotta MicroMax, sempre tracciabile. Ottima anche per le scampagnate con la famiglia o gli amici, la nuova Rinspeed si annuncia anche leggera per le tasche: a seconda degli allestimenti dovrebbe costare tra i 5 e i 10.000 euro. Con il beneplacito dell’amico ambiente.

Speriamo di vederla presto nel nostro Paese…

Forse ti potrebbe interessare anche:

 

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *