Natura incredibile: è nata un’isola

di Erika Facciolla del 8 febbraio 2013

Che la natura sia in grado di dar vita a cose meravigliose non è una novità. Ma creare un’isola dal nulla, nell’arco di soli dieci anni, è una specie di ‘magia’ di fronte alla quale l’uomo non può che rimanere estasiato.

È quanto è avvenuto in Germania, esattamente nel Parco Nazionale di Wattenmeer (una sorta di laguna del Mare del Nord), dove è nato un isolotto sabbioso di 14 ettari di superficie già colonizzato da uccelli e oltre 50 specie di piante autoctone.

La nuova isola è stata ribattezzata con il nome di Norderoogsand e gli esperti confermano che l’emersione del primo fazzoletto di terra è iniziato improvvisamente una decina di anni fa, complici i venti, le correnti  e le perfette condizioni meteorologiche.

L’isola, infatti, sorge accanto ad altre isole maggiori che in tutto questo tempo hanno fatto da scudo alle violenza delle onde del mare favorendo il deposito dei banchi di sabbia sull’acqua.

Foche, uccelli e gabbiani sono stari i primi a popolare le dune sabbiose dell’isolotto dove la vegetazione è sempre più rigogliosa. Un luogo magico, dunque, il cui destino è affidato solo alla volontà di Madre Natura…

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *