Norvegia, dove si vendono più auto elettriche

di Martina Pugno del 28 aprile 2014

Le auto elettriche sono davvero l’ingrediente principale della mobilità urbana del futuro? Mente la domanda è ancora aperta, c’è già chi sembra non avere dubbi a riguardo: si tratta della Norvegia, dove si vendono più auto elettriche.

Il Paese infatti vanta il più alto numero di veicoli elettrici al mondo. A dimostrarlo sono i dati relativi alle vendite degli ultimi anni: nel corso del 2013 i modelli elettrici valgono il 6.1% del mercato.

LEGGI ANCHE: Auto elettriche 2014: il listino completo

Segue a breve distanza l’Olanda, con un 5,55% di veicoli elettrici, mentre a scendere si riscontra maggiore scetticismo: dalla terza posizione in poi, il distacco  è notevole. Qui troviamo l’Islanda, con un mercato elettrico pari allo 0,94% del totale, mentre Giappone e Francia si trovano al quarto e quinto posto, rispettivamente con lo 0,91 e lo 0,83.

POTREBBE INTERESSARTI: Auto elettriche, in Cina un modello con ricarica rapida

A giocare a favore dei cittadini norvegesi non c’è solo uno spiccato senso di responsabilità ambientale, ma anche la messa in atto di incentivi da parte del Governo: essi includono esenzioni fiscali e dalle tasse di registrazione dei veicoli, nonché la possibilità di circolare lungo le tratte riservate ai bus cittadini. Anche il parcheggio e la ricarica dei veicoli può avvenire in modo gratuito.

Queste facilitazioni hanno fatto sì che l’immatricolazione di nuovi veicoli elettrici si mantenesse stabile, su cifre mensili comprese tra gli 11.000 e i 13.000 nuovi veicoli al mese. Rispetto al 2012, la Norvegia ha registrato praticamente un raddoppio delle immatricolazioni. Il trend è stato rispettato anche nei primi mesi del 2014, tanto che ci si aspetta, entro fine 2014, di arrivare ad un rapporto di auto elettriche-auto tradizionali pari a 1 a 100. I modelli che vanno per la maggiore sono Think, Buddy, Nissan Leaf e i modelli Tesla.

VAI A: Ubitricity, la prima ricarica portatile per le auto elettriche

I norvegesi che ancora non hanno provveduto, hanno ancora tutto il tempo di correre ai ripari nei prossimi anni, continuando ad usufruire degli incentivi che lo Stato continuerà a mettere a disposizione fino al 2017, o comunque fino al raggiungimento dei 50mila veicoli elettrici immatricolati, facendo sempre di più della Norvegia, il paese dove si vendono più auto elettriche.

Numeri stellari, comunque, se paragonati alle vendite di auto elettriche in Italia, appena 590 unità nel 2013, pari all’1,44% delle intere vendite d’auto nel Belpaese.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *