Olio di tamanù, proprietà e utilizzi

di Elle del 24 febbraio 2016

Alla scoperta dell’olio di tamanù, un olio noto per le sue virtù antinfiammatorie e lenitive, particolarmente indicato nel trattamento delle ferite cutanee e di diverse patologie a carico della pelle. Scopriamolo insieme!

L’olio di tamanù è un olio vegetale proveniente da un albero originario dell’Asia tropicale, noto in botanica come Calophyllum Inophyllum; si ottiene tramite la spremitura a freddo dei noccioli dei frutti precedentemente essiccati e si ricava un olio dal peculiare colore verde smeraldo e con una profumazione intensa ed aromatica. Molto diffuso in Indonesia, dove è anche noto come Atì, oltre che in India del sud e nello Sri Lanka, esso è tradizionalmente impiegato per le sue numerosi virtù terapeutiche.

Le proprietà terapeutiche dell’olio di tamanù

L’olio di tamanù, infatti, è caratterizzato da notevoli proprietà, a partire da quelle antinfiammatorie e lenitive per cui è utilizzato per applicarlo su graffi, ustioni, tagli, ferite, punture di insetti, colpi di sole, acne o altre patologie a carico della pelle. Può essere utile anche in caso di dolori muscolari, reumatismi e sciatica.

Grazie alla sua azione idratante e antiossidante, l’olio di tamanù è utile per contrastare l’azione dei radicali liberi; anche rughe e smagliature possono quindi beneficiare dell’efficacia di questo particolare olio, che ha un vero e proprio effetto rigenerante sulla pelle donandole morbidezza ed elasticità.

Anche sui capelli si possono applicare impacchi di quest’olio per mantenerli lucidi, morbidi ed in salute. Quest’olio può diventare altresì un ingrediente cosmetico impiegato in creme idratanti per la pelle del viso e del collo e per attenuare le rughe.

SPECIALE: Olio di argan, proprietà e benefici

Per merito delle sue virtù terapeutiche, l’olio di tamanù è un valido aiuto anche per la cura della pelle dei bambini: può essere infatti applicato per alleviare il tipico eritema da pannolino oppure utilizzato come olio per effettuare i massaggi.

olio di tamanu

L’olio di tamanù è noto da tempi antichissimi per le sue proprietà antinfiammatorie e lenitive

All’olio di tamanù si attribuiscono anche proprietà antibatteriche e antimicrobiche naturali grazie alla presenza di sostanze in grado di combattere efficacemente agenti patogeni; per tale motivo quest’olio si può considerare una sorta di antibiotico naturale.

Olio di tamanù, dove comprarlo online:

Forse ti può interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *