Olio essenziale di pompelmo: un vero toccasana!

di Alessia del 19 febbraio 2017

Olio essenziale di pompelmo: proprietà e benefici di questo olio tonificante e dimagrante, un vero toccasana per il nostro benessere.

L’olio essenziale di pompelmo si ottiene per estrazione dalla buccia del Citrus paradisi, nome scientifico del pompelmo. Proprio come l’agrume stesso, anche l’olio contiene numerose proprietà che lo eleggono a ottimo rimedio naturale nell’ambito dell’aromaterapia.

L’olio si presenta limpido e con un profumo frizzante e fresco che richiama il pompelmo. Il colore varia da giallo chiaro a verdognolo. Si estrae mediante spremitura a freddo a mano o meccanica.

I suoi componenti principali sono limonene e mircene (i più consistenti), sabinene, alpha pirene, acetato di nerile, geraniolo, citronella, terpinenolo, linalolo. L’olio essenziale di pompelmo si acquista in erboristeria e nei negozi biologici. Si consiglia di utilizzare solo quelli provenienti da pompelmi coltivati in modo biologico, soprattutto se dovete farne un uso interno.

FOCUS: Cosa sono e a cosa servono gli oli essenziali

Olio essenziale di pompelmo

Olio essenziale di pompelmo: toccasana per il corpo e la mente.

Olio essenziale di pompelmo proprietà

L’olio essenziale di pompelmo viene impiegato per il trattamento di cute e capelli, per dimagrire, per migliorare la circolazione e combattere i sintomi influenzali. Andiamo a conoscerne meglio le sue caratteristiche e proprietà:

  • Antiossidante: evita la degenerazione dei tessuti e la formazione dei radicali liberi. In questo modo agisce in maniera preventiva contro lo sviluppo di numerose malattie.
  • Tonico: funge da energizzante per l’umore. Trova impiego nei casi di stress, depressioneansia. Aiuta a combattere la spossatezza tipica dei cambi di stagione e chi deve affrontare il jet lag.
  • Stimolante a livello muscolare: l’azione tonica si riversa direttamente anche sulla muscolatura. Se massaggiate i muscoli prima di compiere sport, aumenterete la prestazione, mentre al termine dell’attività vi aiuterà nel recupero. Provate a fare un pediluvio con qualche goccia di olio essenziale: risolverete il problema dei piedi gonfi.

Olio essenziale di pompelmo per dimagrire

Agendo direttamente sull’ipotalamo, questo olio riesce a regolare gli ormoni responsabili del senso di sazietà. Per questo motivo può essere un valido aiuto nel placare gli attacchi di fame, evitando forme compulsive e nervose.

Inoltre è un buon diuretico e aiuta a bruciare i grassi. Grazie all’azione sulle ghiandole endocrine, favorisce anche la secrezione di bile e succhi gastrici, così come la motilità intestinale.

Olio essenziale di pompelmo per cellulite

Direttamente collegata all’azione diuretica, questo olio essenziale si rivela un aiuto valido per combattere la cellulite, sciogliendo i grassi accumulati e tonificando la pelle. Non a caso spesso viene impiegato anche come trattamento per i massaggi.

Olio essenziale di pompelmo proprietà

Olio essenziale di pompelmo: utile contro la cellulite

Olio essenziale di pompelmo capelli e cute

L’olio di pompelmo stimola la ricrescita dei capelli, quindi può essere considerato un buon rimedio per la calvizie. Inoltre aggiungere qualche goccia allo shampoo aiuterà a risolvere anche il fastidioso problema della forfora. Utile anche per chi desidera una chioma più lucida e morbida.

Applicato sulla pelle affetta da acne, aiuta a regolarizzare la produzione di sebo. Inoltre rinvigorisce la cute, togliendo il colorito spento. Potete applicarne qualche goccia al vostro tonico o detergente naturale. Versare qualche goccia diluita sulle ferite, accelera la cicatrizzazione e previene la formazione di infezioni. Migliora anche la circolazione linfatica.

Modalità d’uso

L’olio essenziale di pompelmo può essere impiegato in diverse modalità:

  • olio da massaggio: in aggiunta ad altre profumazioni per rilasciare un aroma gradevole sulla pelle.
  • in aggiunta alla crema: unite qualche goccia di olio ad una crema idratante per sfruttarne al meglio le sue proprietà.
  • olio da bagno: se volete un bagno rilassante e distensivo dopo una lunga giornata, versate fino a 20 gocce nella vasca.
  • diffusore d’ambiente: se avete un diffusore o un bruciatore di oli essenziali, potete versarne una goccia per migliorare l’umore e sentirvi più energici. In alternativa potete anche utilizzare l’umidificatore del termosifone.

Effetti collaterali e controindicazioni

Attenzione a non somministrare quest’olio ai bambini molto piccoli, di età inferiore ai 3 anni, così come alle donne incinte. Si ricorda sempre di non esporsi al sole dopo aver trattato la pelle, perché è un fotosensibilizzante.

Alcuni soggetti potrebbero manifestare reazioni allergiche per alcune componenti, quindi è consigliabile provare su una piccola porzione di cute. Va utilizzato sempre in combinazione con altri oli e mai puro.

Dove comprarlo?

Ecco alcune occasioni online:

Ecco le nostre guide sugli oli essenziali:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *