Pali della luce come colonnine di ricarica auto elettriche, succede a Berlino

di Luca Vivan del 17 gennaio 2014

Berlino è la capitale di un paese, la Germania, che da anni sta investendo nelle tecnologie green, ed è anche una delle metropoli più creative del mondo, dove esistono numerosi gruppi, associazioni e start-up attive nelle tematiche dell’energie rinnovabili, dell’educazione ambientale e della permacultura.

SPECIALE: Auto elettriche 2015, il listino completo

Una di queste giovani imprese tecnologiche e innovative, Ubitricity, di cui abbiamo già parlato in Ubitricity, la prima ricarica portatile per le auto elettriche, ha coinvolto la città in un ambizioso progetto che prevede di trasformare 100 pali della luce in colonnine di ricarica per auto elettriche. Se la fase di test funzionerà, ne verranno creati altri 800 entro il 2015.

SCOPRI QUESTO: Ricaricare le batterie dell’auto senza fili e in poco tempo

La start up berlinese ha voluto ovviare a due problematiche delle auto alimentate ad energia elettrica, quello dell’accesso a font di ricarica delle batterie e quello del pagamento dell’energia prelevata. Attraverso un cavo si possono ricaricare facilmente le batterie nei luoghi pubblici, lampioni della luce inclusi, e con una scheda SIM posta all’interno del veicolo viene monitorata la quantità di energia immessa e viene effettuato il pagamento al fornitore dell’energia elettrica. Un’apposita app sul proprio smartphone segnalerà all’autista consumi e spese.

LEGGI ANCHE: Il nuovo servizio di Tuttogreen per trovare on line le collonnine elettriche di ricarica

L’e-mobility, ossia la mobilità facilitata e monitorata da strumenti derivati dal web, è una scommessa su cui la città di Berlino ha deciso di puntare mezzo milione di euro. Ubitricity, d’altra parte, è considerata una delle compagnie che si stanno più impegnando per la trasformazione del settore automobilistico.

La volontà politica rivolta al bene comune che coinvolge anche l’ambiente, la creatività accresciuta dallo spirito di innovazione e collaborazione del web, tutto questo fa ben sperare che entro qualche anno le auto elettriche diventino competitive e pssano finalmente rendere obsolete quelle a combustibili fossili.

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *