Pierogi: come prepararli con le nostre ricette veg

di Elle del 16 maggio 2017

I pierogi sono un piatto tipico dell’Est Europa, gustoso e semplice da preparare anche nelle varianti veg.

I pierogi o pirogi assomigliano ai nostri ravioli e sono una ricetta tipica della gastronomia polacca e russa. Sono anche presenti nella tradizione culinaria di altri Paesi dell’Est europeo, come Ucraina, Lituania e Bielorussia.

A differenza del nostro tipico raviolo, quello polacco ha una forma a semicerchio e il suo ripieno può essere anche dolce o a base di frutta, oltre che salato. Inoltre, dopo la cottura, possono essere rosolati in padella.

Pierogi: ricetta originale

Nella versione classica salata il ripieno può prevedere alimenti di origine animale, come il lardo o la pancetta affumicata. In genere, vengono serviti con un condimento a base di panna acida. Si tratta quindi di un piatto, nelle sue formulazioni originali, non certo leggero e concepito in climi più rigidi del nostro.

Ne esistono comunque numerose varianti, anche vegetariane o vegane. Noi ci concentreremo su queste.

pierogi

Pierogi: sono un primo tipico della cucina polacca.

SCOPRI ANCHE: la salsa alla maionese senza uova, per vegani

Pierogi veg: come cucinarli

Vi proponiamo due ricette veg-friendly per preparare in casa questa tipica pietanza polacca.

Per l’impasto dei ravioli:

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 420 g di farina
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • acqua tiepida

PREPARAZIONE:

Su una spianatoia unite la farina, l’uovo e il sale e impastate versando l’acqua un po’ per volta. L’impasto è pronto quando rimane asciutto senza rimanere attaccato alle mani o al piano di lavoro. A questo punto potete dividere l’impasto in quattro parti e stendete ciascuna per ottenere una sfoglia sottile.

Con l’aiuto di un bicchiere preparate dischi del diametro di circa 6 cm. Inserite quindi il ripieno e ripiegate a metà sigillando bene i bordi.

pierogi

Pierogi: si possono preparare con il ripieno di crauti e funghi.

Per il ripieno a base di crauti e funghi:

INGREDIENTI:

  • 2 tazze di crauti
  • 1 tazza di funghi
  • 1 cipolla tritata
  • burro (o olio extravergine di oliva)
  • sale
  • pepe

PREPARAZIONE:

Dopo aver cotto i crauti, scolateli e tritateli. Friggete la cipolla e i funghi tritati in una padella con un po’ di burro. Versate i crauti e lasciateli friggere per far insaporire tutti gli ingredienti. Quando il ripieno si è raffreddato, potete adagiarlo sui dischi e riempire così i ravioloni.

Per il ripieno di formaggio:

INGREDIENTI:

  • 1/2 kg di formaggio fresco
  • 1 uovo
  • sale

PREPARAZIONE:

Mescolate il formaggio fresco, già passato al setaccio, con un uovo crudo e aggiungete un po’ di sale. Sistemale il ripieno al centro dei dischi di pasta già preparate e richiudeteli prima della cottura.

Forse ti potrebbero interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *