Polpette di cavolfiore al forno senza uova: ricetta vegana

di Rossella del 5 maggio 2016

Polpette di cavolfiore al forno: eccovi la variante senza uova di questa ricetta classica

Queste polpette di cavolfiore al forno senza uova sono leggere e sfiziose, perfette per un antipasto o uno ‘spezza-fame’ del tutto innocuo per la linea ed adatte ad intolleranti alle uova ed ai vegani oltre che ovviamente ai vegetariani.

Suggerimento: il modo migliore per gustarle è accompagnarle con un ketchup naturale, meglio ancora se ketchup fatto in casa.

Ecco tutte le nostre ricette vegane e vegetariane per fare le polpette:

Ingredienti per preparare le polpette di cavolfiore al forno

Per preparare 24 polpettine di piccole dimensioni occorre:

  • 2 cavolfiori interi di grandi dimensioni
  • 40 gr di pane raffermo tritato
  • 45 gr di pangrattato
  • 1 cipolla media tritata
  • un ciuffo di prezzemolo tritato
  • 50 gr di parmigiano vegano tritato

Polpette di cavolfiore al forno senza uova: ricetta vegana

Come preparare le polpette di cavolfiore al forno senza uova

Dopo aver lessato il cavolfiore in acqua salata con un pezzo di pane per eliminare il cattivo odore, dividete le cimette e tritatale grossolanamente al mixer.

Nel frattempo, lasciate caramellare la cipolla in una padella con un filo d’olio e unite il cavolfiore tritato facendo cuocere sul fuoco per qualche minuto.

Mettete in ammollo il pane raffermo in una ciotola con del latte di soia o di riso, strizzatelo e incorporate il prezzemolo, il formaggio tritato e un po’ di pangrattato lavorando il tutto con le mani.

Aggiustate di sale e pepe. A questo punto, unite il cavolfiore precedentemente lessato, tritato e ripassato in padella con la cipolla fino ad ottenere un impasto omogeneo e abbastanza asciutto.

Formate delle piccole palline, passatele nel pangrattato e cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti, fino a quando le polpette saranno diventate ben dorate da tutti i lati.

Eccovi altre ricette da provare a base di cavolfiore:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *