ReCycle, la bicicletta fatta di alluminio riciclato

di Sara Tagliente del 18 marzo 2013

Quanto è ‘green’ andare in bicicletta? Tanto. Ma lo è ancor di più andarci con una bicicletta in alluminio 100% riciclato. Non ci credete? C’è un progetto americano che ha provato la carta del finanziamento in modalità crowdfunding, ReCycle, che vuole lanciarne una linea di produzione.

Guarda le foto

La nuova bici ha un design molto snello, leggero  e piacevole. Al posto delle classiche catene, ci sono delle cinture e tutto il telaio della bicicletta è composto proprio da alluminio riciclato.

Selle e manopole sono in sughero e la bicicletta batte il record della leggerezza: è davvero una ‘piuma’. Ma questo modello, chiamato Moshi Moshi, in realtà, ha bisogno di almeno 50 ordini per nascere, ovvero per essere messo in produzione. E il suo costo non è molto abbordabile, parliamo di 2000 dollari.

E’ proprio il costo a contrapporla a biciclette ecologiche e anche low cost come la bici di cartone riciclato a 9 dollari ideata da Izhar Gafni, un biker ispirato da una canoa costruita con il cartone vista in una gara.

Un prezzo importante, dunque, quello della bici in alluminio riciclato. La prospettiva dell’azienda, tuttavia, è quella di abbassare i prezzi in futuro, anche potendo contare sulla possibilità di ‘dare indietro’ l’alluminio dei clienti. Portando la materia prima, si potrebbe risparmiare  sul modello, pagando solo il riciclo e la costruzione.

Clicca sull'immagine per vedere le altre foto della bicicletta ReCycle

Purtroppo, come spesso capita, ReCycle non ha raggiunto la quota di finanziamenti richiesti per il primo lotto di produzione, ma non è detto che in futuro gli ideatori non ci riprovino con investitori privati: lo speriamo!

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *