Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: 10 proposte

di Eryeffe del 23 novembre 2015

Ecco le nostre 10 ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure e legumi  che solitamente si buttano: l’importante è che siano biologici, ma servirà a non sprecare ulteriormente!

Come sappiamo, i dati sullo spreco alimentare hanno raggiunto ormai quote allarmanti soprattutto in Europa e Stati Uniti. Nel Vecchio Continente, ad esempio, il 40% del cibo viene buttato perché ‘brutto’ mentre a livello mondiale 1/3 della produzione di cibo finisce nella pattumiera per motivi altrettanto iniqui.

Questo spreco si consuma a dispetto di chi nel resto del Mondo soffre la fame (1 persona su 8 secondo la FAO) o ha difficoltà a procurarsi almeno un pasto caldo giornaliero. Come se non bastasse, le risorse alimentari e idriche del Pianeta sono sempre più esigue e la crisi economica che ha investito anche i paesi occidentali non sembra incidere più di tanto sulle abitudini dei consumatori meno virtuosi.

Il cambiamento, anche in questo caso, deve partire dal basso: siamo noi che, giorno dopo giorno, passo dopo passo, abbiamo il compito e la responsabilità di invertire questa tendenza a cominciare dalle nostre cucine e dal modo in cui utilizziamo gli alimenti che acquistiamo al supermercato.

Evitare di gettare gli avanzi o gli scarti alimentari delle nostre pietanze è in questo senso un ottimo inizio.

Per questo motivo noi di Tuttogreen vi abbiamo già suggerito qualche idea semplice da realizzare per riuscire nella (nemmeno tanto ardita) impresa: cucinare ottime ricette con gli avanzi.

Ora vogliamo concentrarci  invece sulle Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure e frutta.

Pronti a vedere insieme un po’ di ricette per ridurre a zero gli sprechi in cucina in pochi minuti?

Scopri anche come fare il dado vegetale in casa ricetta

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: crema di gambi di broccoli

I gambi dei broccoli vengono ingiustamente scartati perché ritenuti duri e indigesti. Niente di più falso! Provate a farli bollire in acqua salata o brodo vegetale. Scolateli, frullateli e aggiungete a piacere un goccio di latte o panna per aumentarne la consistenza e cremosità. Quella così ottenuta è una gustosissima crema di gambi ottima per insaporire i secondi piatti, spalmata sui crostini di pane o come condimento per la pasta. E per un tocco ‘esotico’ provate ad aggiungere un pizzico di curry!

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure - crema broccoli

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: la crema di gambi di broccoli

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: frittata alle foglie di ravanelli

Anche le foglie esterne dei ravanelli finiscono nella pattumiera per motivi analoghi ai gambi dei broccoli. Anche in questo caso, tritate e sbollentate, le nostre foglie possono diventare un tocco ‘in più’ per insaporire frittate o uova strapazzate… con un retrogusto un po’ piccante.

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: pesto di bucce di carote

Dopo aver pelato le carote guai a gettare le bucce! Nella maggior parte dei casi, infatti, le bucce delle carote più dolci e tenere ci regalano una buccia ottima per preparare un pesto originale arricchito con  mandorle, aglio, peperoncino e un filo d’olio. Perfetto per le tartine o dare un tocco in più ai nostri antipasti.

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure - purea carote

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: pesto di bucce di carote

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: salsa ai gambi di carciofo

Un’altra cosa che tendiamo a gettare senza motivo sono i gambi e le foglie più esterne e dure di carciofi. Certo, direte voi, il motivo è che la loro consistenza è veramente tenace e coriacea, ma con una bollitura un po’ più lunga e una bella frullata, questi ‘scarti’ possono trasformarsi in una salsa davvero deliziosa, specie se insaporita con qualche noce tritata e un filo d’olio. Provare per credere.

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: crema ai baccelli dei piselli

Allo stesso modo le scorze di legumi come piselli e fave possono diventare l’ingrediente base per una prelibata crema di baccelli. Dopo averli cotti in acqua bollente per qualche minuto aggiungete olio a filo, un po’ come si fa per la maionese e insaporite con paprika e pepe.

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure - broccoli soup

Ricette per riutilizzare gli avanzi di verdure: crema ai baccelli dei piselli

Ricette per riutilizzare gli avanzi: brodo con resti del pesce

Pelle, lisca, testa, corazza dei pesci non sono, a vostro parere, perfetti per preparare un brodo di pesce leggermente rivisitato? Con l’aggiunta di una carota, una patata e del sedano il vostro brodo sarà squisito come quello ‘tradizionale’.

Scopri tutte le nostre ricette con gli avanzi

Ricette per riutilizzare gli avanzi di frutta: infuso di scorze candite di agrumi

Se non amate la scorza degli agrumi candita, l’essiccatura potrà comunque consentirvi di usare le bucce delle arance o dei limoni per aromatizzare tisane e infusi. Disponete le scorze su una teglia da forno e lasciate essiccare per circa 2 ore a 50° avendo cura di controllare di tanto in tanto. Con qualche grano di pepe e un rametto di timo potrete prepararvi un infuso digestivo tutto naturale e profumatissimo.

te canditi

Ricette per riutilizzare gli avanzi: infuso di scorze candite di agrumi

Ricette per riutilizzare gli avanzi: frittata di bucce di patata

Sempre per la serie ‘in cucina non esistono scarti’, anche la buccia di patata può diventare un ingrediente prezioso per la preparazione di tante ricette. Una di queste è la frittata di patate e carote che si ottiene aggiungendo alle uova la buccia tritata di patate e di carote cotta in padella con la cipolla per almeno dieci minuti. Chi lo preferisce, può arricchire la frittata con un po’ di ricotta, in modo da amalgamare e rendere ancora più cremoso il risultato finale.

Ricette per riutilizzare gli avanzi: frullato di resti di polpa della frutta

Oltre alla buccia, la nostra frutta viene spesso privata di molte parti o consumata lasciando nel piatto molta polpa ancora buona. Con questi scarti e con la frutta sciupata è possibile ottenere un buonissimo centrifugato agro-dolce, ricco di vitamine e fibre. Aggiungete 1 cucchiaio di zucchero di canna, limone e un po’ di essenza di senape e centrifugate il tutto per qualche minuto. Da provare!

mela frullato

Ricette per riutilizzare gli avanzi: frullato di resti di polpa della frutta

Ricette per riutilizzare gli avanzi: sformato di coste e gambi duri della bietola

Un’altra verdura che può essere riciclata facilmente è la bietola. Le coste più dure e i gambi, infatti, possono essere trasformati in uno sformato delicato e gustoso. Bollite queste parti fino a che non siano ben ammorbidite e adagiatele in una pirofila imburrata e cosparsa di pangrattato. Versate anche un uovo sbattuto, formaggio grattugiato e qualche dadino di prosciutto cotto, aggiustate di sale e lasciate cuocere in forno a 180° per circa 30-40 minuti.

Potrebbero piacerti anche queste ricette antispreco:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *