Riciclo creativo di lampadine: un gigantesco lampadario fatto di vecchie lampadine

di Jessica Ingrami del 2 aprile 2015

Il designer inglese Tim Fishlock l’ha chiamato What Watt? ed è un fantastico lampadario composto interamente da vecchie lampadine ad incandescenza.

Il progetto nasce per celebrare e incoraggiare il passaggio ad alternative più ecologiche e a basso consumo energetico, come le lampadine a LED, e salutare, definitivamente, le lampadine tradizionali.

Riciclo creativo di oltre mille lampadine: What Watt, il lampadario gigante

Riciclo creativo di oltre mille lampadine: What Watt, il lampadario gigante

Il brillante lampadario ha una forma sferica e conta circa 1.243 lampadine di varie forme e dimensioni, tutte sospese nel vuoto e tutte rigorosamente spente. L’unica accesa è quella al centro: ovviamente a basso consumo energetico.

SPECIALE: Riciclo creativo, la guida completa

II diametro dell’imponente creazione è di oltre un metro e la luce emanata da una sola fonte, si riflette nel vetro di tutte le altre e crea un’atmosfera davvero suggestiva.

All'interno del lampadario What Watt, un'unica lampadina accesa: ovviamente a LED!

All’interno del lampadario What Watt, un’unica lampadina accesa: ovviamente a LED!

What Watt? non è solo un esempio di riciclo creativo di lampadine, ma è un perfetto esempio di eco-art, un originale pezzo di design che racchiude al suo interno la speranza per un futuro migliore, con meno sprechi e più consapevolezza, con meno indifferenza e più cura nei confronti dell’ambiente che ci circonda.

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *