Pancia gonfia: rimedi naturali per gonfiori addominali

di Eryeffe del 24 maggio 2015

Esistono numerose soluzioni naturali per i gonfiori addominali, come pancia gonfia, crampi, meteorismo, irregolarità intestinale: vediamo i rimedi naturali più efficaci per la pancia gonfia

pancia gonfia: a chi non è mai successo di soffrire, di tanto in tanto, di questo spiacevole disturbo dell’apparato digerente?

I gonfiori addominali sono spesso causati da un’alimentazione scorretta, da stress o altri fattori psicosomatici che tendono ad alterare la regolarità intestinale, tutti questi piccoli fastidi sono accompagnati da una spiacevole sensazione di malessere provocata proprio dall’accumulo anomalo di gas tra stomaco e intestino.

Ma la natura ci viene in aiuto offrendoci tanti cure naturali senza correre in farmacia. Le regole fondamentali del viver bene sono sempre le stesse, e vale la pena ricordarle: un’alimentazione sana e genuina, evitare fumo e alcool, bere tanta acqua e fare movimento almeno due o tre volte a settimana.

Andiamo ora invece a dettagliare i rimedi naturali contro la pancia gonfia, identificata anche come meteorismo.

Pancia gonfia e dura: rimedi naturali contro il gonfiore addominale

Dal momento che il gonfiore addominale, nella maggior parte dei casi (per lo meno quando è legato a fenomeni fisiologici transitori e non a patologie più serie o intolleranze alimentari), è causato da un’alimentazione poco equilibrata o da pasti consumati troppo velocemente:

  • la prima regola per evitare questo disturbo è masticare lentamente scegliendo accuratamente i cibi che consumiamo.
  • Al tempo stesso è importante idratare al meglio il nostro corpo bevendo almeno 2 litri di acqua al giorno, poiché l’altro fattore scatenante della pancia gonfia potrebbe essere proprio la ritenzione idrica.

Un altro rimedio naturale utile per combattere i sintomi della pancia gonfia e della tensione addominale è l’anice, ottimo in tisana per smaltire un pasto pesante. Anche lo zenzero, fresco o sottoforma di decotto, è un potente alleato contro questo genere di malesseri, ed è anche buonissimo a crudo per arricchire le vostre insalate e rendere più digeribili molti manicaretti.

Tra le piante con proprietà carminative particolarmente utili in caso di pancia gonfia e dolori addominali spiccano il cumino, l’angelica, la camomilla, la melissa e la menta: queste preziose alleate naturali svolgono nel nostro organismo un’azione anti-fermentativa, antinfiammatoria, antibatterica e rilassante.

Cosa mangiare per ridurre la pancia gonfia

Passiamo ora all’alimentazione con le pratiche corrette per scegliere bevande e cibi per ridurre l’insorgenza del gonfiore addominale.

Fermenti lattici vivi, peperoncino rosso e finocchio sono i tre ‘ingredienti’ che non dovrebbero mai mancare nella dieta di tutti i giorni per ridurre la pancia gonfia.

Il peperoncino, ad esempio, aiuta ad espellere gas e tossine in eccesso e favorisce la digestione, un po’ come il finocchio che – consumato sotto forma di decotto o tisana – è tra i rimedi naturali più efficaci per combattere i disturbi legati al ciclo digestivo. Introdurre regolarmente anche una buona dose di fermenti lattici vivi, consumando dello yogurt, è uno dei consigli migliori che potreste seguire per ristabilire la flora batterica intestinale e regolarizzarne le funzionalità.

Un’altra regola imprescindibile che bisognerebbe osservare scrupolosamente per evitare i classici disturbi indotti dai gonfiori addominali è assicurare all’organismo il giusto apporto di fibre ad esempio grazie alle mele, in particolare, che sono un vero toccasana, quindi evitate di sbucciarle perché rischiereste di gettare via con la buccia una delle parti più benefiche del gustoso frutto.

Pancia gonfia: niente soft drinks!

pancia gonfia e gonfiori addominali: evitate nella maniera più assoluta soft drinks

Per quanto riguarda le verdure, via libera ad ogni ricetta o pasto basato sul consumo di vegetali, meglio se cotti o lessati poiché a crudo potrebbero favorire, anziché limitare, l’accumulo di gas nello stomaco.

Cibi e bevande da evitare per ridurre la pancia gonfia

Ed ecco ora gli errori da non fare per evitare di avere gonfiori addominali!

Evitate il più possibile il consumo di cibi lievitati di derivazione industriale, le bibite gassate e alimenti ad alto contenuto di grassi e tentate di non masticare per ore e ore gomme o caramelle: queste cattive abitudini favoriscono l’ingestione di aria e il gonfiore addominale.

Pancia Gonfia: carbone vegetale

Un altro rimedio efficace in caso di gonfiori e addominali persistenti è il carbone vegetale attivo che può essere acquistato in molti supermercati o in erboristeria sottoforma di capsule o tavolette.

La sua assunzione deve essere sempre accompagnata da notevoli quantità d’acqua perché funzioni, ma per avere tutte le indicazioni specifiche per il proprio caso il consiglio è di affidarsi alle mani di un esperto o del proprio medico curante.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE QUESTI RIMEDI NATURALI:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *