Raffreddore: rimedi e cure naturali

by Erika Facciolla on 20 settembre 2016

L’inverno è ormai alle porte e con l’arrivo dei primi freddi il temuto raffreddore è pronto a colpire. Complice il solito stress, un fisiologico calo delle difese immunitarie e un’alimentazione non equilibrata, il raffreddore può protrarsi anche per diversi giorni, accompagnato da mal di gola, colpi di tosse, mal di testa e qualche linea di febbre.

Se non adeguatamente curato, inoltre, i sintomi possono acutizzarsi e degenerare in patologie più serie.

Raffreddore: rimedi naturali

Il modo migliore per prendersi cura della nostra salute, in ogni caso, è prevenirlo con una corretta alimentazione, attività fisica e soprattutto con rimedi naturali in grado di dare una mano al nostro sistema immunitario nella lotta contro le più comuni sindromi da raffreddamento. E sembrerà scontato, ma l’assunzione di vitamina C è ancora oggi il metodo più efficace per riuscirci.

Il periodo è quello giusto per iniziare a consumare limoni, arance, pompelmi, ananas e tutta la frutta e la verdura ricca di questa vitamina. Nel caso in cui la vostra accortezza e le buone abitudini alimentari non abbiano prodotti i risultati sperati, ecco alcuni rimedi classici e più ‘moderni’ per combattere velocemente e in modo naturale l’odioso raffreddore:

  • Latte e miele caldo (meglio di eucalipto), abbinato ad un estratto di propoli, è uno dei rimedi più diffusi per lenire i disturbi del raffreddore; in alternativa al latte va benissimo anche un buon o un infuso che potreste farvi consigliare dal vostro erborista.
  • L’eucalipto, assumibile sottoforma di miele o estratto, può essere abbinato ai chiodi di garofano che ne potenziano l’effetto. Basta lasciare i chiodi di garofano a macerare nel miele per una notte e poi separarli prima di consumarlo.
  • Per sfiammare la gola arrossata un ottimo rimedio è l’aceto di mele caldo da diluire in un bicchiere d’acqua per farne un gargarismo oppure come fumento.
  • Aprendo la vostra dispensa non sarà difficile trovare aglio, cipolla e peperoncino, piante ricche di principi attivi utilissimi nella cura delle malattie da raffreddamento. La cipolla rossa, in particolare, svolge una funzione decongestionante ed espettorante. Fatene bollirne una intera e usate il succo per farne gargarismi; l’aglio è un antibiotico naturale e malgrado il suo sapore possa far arricciare il naso a molti è perfetto in caso di influenza e tosse. Tritatene un po’ su una fetta di pane o scioglietelo in una tazza di latte caldo per massimizzarne l’effetto; il peperoncino, infine, contiene la capsaicina, sostanza in grado di stimolare la produzione di muco protettivo in caso di raffreddore o sinusite.
raffreddore - rimedi naturali

Cure naturali e rimedi contro il raffreddore

FOCUSCure naturali per la tosse –  Tosse seccaTosse Grassa

Ci sono anche diversi tipi di spezie in grado di svolgere un’azione medicinale utile contro il raffreddore. Tra queste la salvia, il rosmarino, l’origano  e il timo sono le più indicate per riequilibrare l’organismo, disinfettare e sfiammare. Tutte assumibili sottoforma di infuso fatto in casa da bere più volte al giorno o acquistabile già pronto in erboristeria.

  • Oli essenziali, timo, eucalipto e alcune erbe medicinali possono aiutarci a combattere la congestione nasale senza ricorrere a particolari macchinari o costose terapie: basta fare dei suffumigi. Versatene qualche goccia in un pentolino di acqua bollente, coprite il capo con un panno umido e respirate profondamente facendo delle brevi pause fra un’inalazione e l’altra.
  • In omeopatia sono molto utilizzate le echinacee, antinfettivi naturali molto efficaci per rinforzare il sistema immunitario e assumibili come tisane o sciroppi. Occhio alle controindicazioni e ricordate di sentire sempre il parere del vostro medico curante prima di intraprendere un trattamento.
  • Il rafano è un’altra pianta officinale molto utilizzata contro il catarro e le malattie a carico dell’apparato respiratorio.
  • La rosa canina è un vero e proprio elisir di benessere, ricchissima di vitamina C  e assumibile in apposite preparazioni per tisane e infusi;
  • Chiudiamo con la melissa, pianta officinale che stimola la sudorazione e la funzionalità dei reni aiutando l’organismo a disintossicarsi. Un buon infuso, arricchito con un cucchiaio di miele di eucalipto, allevia il mal di testa e la tosse grassa.

LO SAPEVI? Al posto dell’aspirina… la frutta!

Forse ti potrebbero interessare anche questi prodotti naturali contro il raffreddore e i malanni di stagione:

Diffusore di Propoli per Ambiente - Modello Base con Ionizzatore A2
La purezza della propoli a casa tua
€ 140
Aglio
Proprietà medicinali e poteri di guarigione di un alimento eccezionale
€ 9.8
Propoli Bio30 - Liquido
Senza alcool
€ 17.7
Sale Rosa dell'Himalaya in Grani - Sacco da 25 Kg
Sale in grani
€ 65
Echinacea Gola Spray - Senza alcool
Gusta menta
€ 9.5
Inalatore Salitair con Sale Himalayano
Aiuto naturale in caso di asma, allergie e altri disordini respiratori
€ 26
€ 11
Pappa Reale Elisir - Royal Jelly Elixir - 25ml
Mgo400+ 10H2DA Vitality
€ 40.6
Propoleus - Granuli
Propoli e oli essenziali – Ottimo per contrastare i problemi legati ai rigori invernali e per prevenirli.
€ 11
2309 - Sciroppo Balsamico all' Echinacea
Sapore di anice e vaniglia
€ 18.6
Curarsi in Modo Naturale con l'Aceto di Mele - Libro
L’efficace rimedio casalingo per i piccoli disturbi quotidiani
€ 16.9
Malva Demeter
€ 5.37

Ecco altri consigli e rimedi naturali per i malanni tipici della stagione invernale:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *