Spuntino salutare e leggero: consigli e suggerimenti

by Stefania Luccarini on 4 maggio 2016

Spuntino: vi proponiamo alcune ricette di spuntini leggeri e salutari, per rompere la fame e non appesantirsi durante il giorno e la sera, adatti anche per gli sportivi.

Con i ritmi moderni, spesso il tempo per mangiare in modo regolare è poco e così si finisce per cadere in scelte alimentari sbagliate, consumando uno spuntino poco salutare sia in ufficio che per la strada e dando ai propri figli merendine già pronte: meglio allora prepararsi degli snack per bambini e adulti salutari e leggeri, da consumare all’occorrenza, e senza appesantirsi, in attesa di consumare il pasto serale.

Vediamo quali sono gli snack per bambini e adulti salutari e leggeri che possono essere valide alternative ad alimenti calorici e prodotti industriali, anche in relazione alle varie situazioni per soddisfare le esigenze di ognuno.

Spuntino per coloro che svolgono un lavoro da casa

Coloro che hanno la possibilità di lavorare tranquillamente da casa, possono scegliere tra diverse alternative senza per giunta preoccuparsi del confezionamento e del trasporto dello spuntino. Da un lato è vantaggioso, ma dall’altro vi è il rischio di smangiucchiare continuamente magari mentre si cucina oppure al ritorno dalla spesa o in attesa dell’arrivo dei familiari per il pranzo.

  • Per evitare di “cadere in tentazioni” si può ricorrere a verdure crude tipo carote, finocchi, sedano, indivia belga, fresche e croccanti, rappresentano un valido alleato contro la fame nervosa apportando poche calorie. Se queste non dovessero bastare, si possono aggiungere un paio di gallette di riso, una tazza di edamame, un pezzetto di formaggio o uno yogurt.
  • Spesso poi, soprattutto d’inverno è sufficiente sorseggiare una bevanda calda a base di erbe e spezie, l’ideale soprattutto per chi tra le mura domestiche passa molto tempo con il riscaldamento acceso. In questi casi, si può anche optare per la cosiddetta tisana “mangia e bevi”, un modo per appagare il gusto e riempire lo stomaco senza esagerare.
  • Evitare invece di ripiegare su dolciumi e biscotti cercando di soddisfare la voglia di dolce consumando del latte vegetale come quello di mandorle oppure di preparare da noi dei dolci a ridotto contenuto di grassi e zuccheri.

Anche la frutta, essendo zuccherina va assunta con moderazione.

spuntino per bambini e adulti

spuntino per bambini e adulti salutare e leggero

Spuntino a scuola o in ufficio

Se, come è buona abitudine, la colazione è stata fatta in maniera corretta, si può tranquillamente arrivare all’ora del pranzo consumando degli snack per bambini e adulti salutari e leggeri come ideali per fornire la giusta energia senza innalzare troppo la glicemia o appesantire creando spossatezza e sonnolenza. Vediamo allora qualche possibilità:

  • frutta secca come mandorle, noci o semi di zucca abbinata a frutta polposa essiccata
  • 1 barretta a base di cereali in fiocchi, semi oleosi e frutta essiccata
  • 1 muffin allo yogurt
  • 1 bottoncino a base di farina integrale farcito con un po’ di ricotta, di tofu oppure della bresaola e verdure.

Spuntini per sportivi: prima e dopo lo sport

In questi casi è importante iniziare bene la giornata con una colazione sana e completa e comunque distribuire correttamente i pasti. Se dall’ultimo pasto all’allenamento passa troppo tempo, si può fare uno spuntino semplice e leggero che non impegni troppo la digestione e soprattutto non provochi innalzamenti bruschi della glicemia.

Sempre meglio comunque non allenarsi a stomaco pieno, e dopo l’allenamento è importante invece reintegrare i sali minerali persi: via libera ad acqua e cibi ricchi di acidi organici in grado di neutralizzare l’acido lattico. Ottimi a tal proposito una bella spremuta di agrumi o anche un bel centrifugato di mela e carota, pompelmo e carota…

snack salati

E’ importante evitare snack pesanti e salaati, merendine per bambini e optare per spuntini salutari e leggeri

Spuntino serale di mezzanotte

I nutrizionisti non sono completamente d’accordo sulla possibilità di concedersi uno spuntino proprio nel momento in cui l’organismo dovrebbe stare a riposo in tutti i sensi,  soprattutto se poi si soffre di cattiva digestione e  reflusso gastrico.

Nei casi in cui davvero è impossibile evitarlo, lo spuntino deve essere leggero e non impegnare in maniera eccessiva il metabolismo: va bene un bicchiere di latte vegetale tipo mandorla e avena, magari accompagnati da qualche biscotto, un bicchiere di succo di mela o un paio di gallette di cereali con un velo di miele di agrumi.

Immagine via shutterstock.

Ecco altri consigli per una sana e corretta alimentazione

{ 1 comment… read it below or add one }

Dott. Mattia Ventriglia marzo 8, 2016 alle 2:21 pm

Ottimi spunti! Da medico odontotecnico mi sento di aggiungere che la scelta di un’alimentazione sana aiuta anche i denti e l’igiene orale in generale. Al bando gli zuccheri raffinati e largo a verdura e frutta di stagione anche se, come giustamente dite nel post, la frutta è zuccherina e non dobbiamo esagerare.
Complimenti per il vostro lavoro, articoli interessanti, tornerò a leggervi.

Rispondi

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *