Succhi di frutta fatti in casa: 3 ricette invernali

by Erika Facciolla on 3 agosto 2016

Anche i succhi di frutta invernale possono essere gustosi e ricchi di principi nutritivi: scopri le nostre ricette facili e veloci!

Succhi di frutta fatti in casa: con l’arrivo del freddo invernale, il nostro organismo ha ancora più bisogno del giusto apporto di vitamine, fibre e Sali minerali presenti nella frutta e nella verdura per resistere ai classici malanni di stagione.

Il modo migliore per iniziare la giornata anche in inverno e fare il pieno di energia è bere dei buoni succhi di frutta fatti in casa.

Li potremmo bere al momento o conservare in frigorifero per qualche giorno utilizzando un contenitore di vetro con chiusura ermetica.

Ecco quindi tre gustosissime ricette invernali di succhi di frutta fatti in casa  semplici da fare e ricchi di tutti i nutrienti necessari al benessere psico-fisico durante la ‘brutta’ stagione.

Succhi di frutta fatti in casa: 3 ricette per l’inverno

Succo di frutta al limone ed erbe aromatiche
Ottimo per aiutare l’organismo ad eliminare le scorie e i liquidi in eccesso, questo succo è ricco di antiossidanti naturali, potassio e vitamina C.

Lo arricchisce nel gusto e nelle proprietà benefiche una manciata di mirtilli, un paio di cucchiai di succo d’agave che aggiunge dolcezza e un pizzico di rosmarino e basilico fresco. Per prepararlo vi occorrerà:

  •  il succo di 2-3 limoni medi
  • 470 ml di acqua
  • 225 gr di mirtilli
  • 2 cucchiai di succo di agave oppure di miele
  • 2-3 foglie di rosmarino e basilico

Preparazione. Pulite la frutta e le erbe, spremete i limoni, e mettete tutto nel mixer. Riducete a frullato e bevete subito o con l’aggiunta di un cubetto di ghiaccio.

antiossidante naturale - Succhi di frutta fatti in casa

Succhi di frutta fatti in casa: Antiossidante naturale per il succo di limone e mirtilli

Succo di frutta alla barbabietola, carota e frutti di bosco
Le proprietà benefiche delle barbabietole – così ricche di potassio, ferro, vitamine e fibre – e dei frutti di bosco (mirtillo, ribes, lamponi) ma potete anche usare sambuco o ginepro – che migliorano l’acutezza mentale svolgono un’azione antinfiammatoria e depurativa per il fegato – in un mix perfetto dal colore rosso vivo. Nasce così il succo di frutta alla barbabietola la cui ricetta è arricchita da:

  • 2 mele
  • 1 barbabietola piccola cruda
  • 2 carote
  • 225 gr di frutti di bosco a scelta tra mirtilli, ribes, lamponi o fragoline
  • qualche foglia di menta fresca

Preparazione. Pulite la verdura, i frutti di bosco e la menta. Sbucciate le carote, la mela e la barbabietola. Mettete tutto nel mixer per ottenere un frullato da bere freddo, si conserva 1 giorno nel frigo.

succo alla barbabietola e mirtillo

3 succhi di frutta invernale: succo alla barbabietola e mirtillo

Succo di frutta al limone, zenzero e curcuma
Decisamente più speziato e intrigante, questo succo di frutta può essere considerato un vero e proprio infuso disintossicante, e come tale, può essere consumato caldo come un te. Lo zenzero è un antibatterico naturale in grado di stimolare le difese immunitarie dell’organismo, mentre la curcuma ha un effetto purificante visibile soprattutto sulla pelle. Per prepararlo vi occorrerà:

  • ½ cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di radice di zenzero grattugiato oppure ½ cucchiaino di zenzero in polvere
  • il succo di 1-2 limoni
  • 350 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di miele

Preparazione. Mettete il succo di limone e gli ingredienti tutti nel frullatore e riducete in succo. Potete berlo durante la giornata, meglio se freddo, e si conserva 2-3 giorni in frigo.

antibatterico naturale

3 ricette di frutta invernale: succo di limone, zenzero e curcuma, un antibatterico naturale

E voi, di che succo siete?

Eccovi anche altri approfondimenti e ricette sul tema dell’alimentazione sana e naturale:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *