Sudorazione notturna: rimedi naturali

by La Ica on 9 luglio 2016

Perché avviene la sudorazione notturna, quali sono i rimedi e come preveniral. Rispondiamo a queste domande su un disturbo fastidioso che si accentua nella stagione calda ma è presente durante tutto l’anno.

La sudorazione è un processo naturale che serve a rimettere in equilibrio la temperatura corporea, ma se avviene una eccessiva sudorazione notturna, potrebbe essere dovuta ad un brutto sogno o a della tensione emotiva irrisolta.

Sudorazione notturna: cause

La sudorazione notturna è un problema fastidioso, che al pari della sudorazione eccessiva, può essere legata a squilibri ormonali, trattamenti medici e patologie come linfomi, gravidanza e pavor nocturnus; non sembrerebbe invece essere legata alla temperatura nella stanza.

SCOPRI ANCHE:  Combattere l’ansia, sintomi e rimedi naturali

Sudorazione notturna: consigli utili

In ogni caso, si consiglia di non dormire troppo coperti, anche d’inverno; una scuola di pensiero, suggerisce che sia addirittura meglio dormire nudi. Anche l’alimentazione può giocare un ruolo importante, no agli alcolici e alle abbuffate dunque, né ai cibi che causano agitazione, perché possono disturbare il sonno e modificare la temperatura corporea.

Sudorazione notturna: rimedi naturali

L’argilla verde è un minerale dalle proprietà assorbenti ed astringenti: per placare la sudorazione notturna, sono sufficienti 250 gr da disciogliere nell’acqua tiepida del bagno, ma potete anche fare affidamento su una tazza di succo di pomodoro.

sudorazione notturna

L’argilla verde è un rimedio terapeutico naturale che depura la pelle grassa, drena la ritenzione idrica e calma i crampi muscolari, ma è anche in grado di assorbire la sudorazione notturna

Immergetevi per almeno 15 minuti, poi risciacquate la pelle e lavatevi come con un infuso a base di foglie di eucalipto e acqua (ne basta una manciata per litro). Servono invece 4 bustine di tè verde, da far bollire per 15 minuti, per un trattamento con cui lavare mani, piedi o ascelle, mentre il succo di limone fresco può essere applicato direttamente sulle ascelle.

Se volete provare, ecco cosa vi serve:

Argilla Verde Fine
Essiccata al sole, fine, per viso e corpo
€ 10,50
Eucalipto Foglie
Eucaliptus globulus foglie
€ 5,37

Sapevate che anche le noci aiutano a combattere la sudorazione notturna? Per un pediluvio, versate 50 gocce di estratto di noce nell’acqua tiepida della bacinella.

Potrebbero interessarti anche:

Sudorazione notturna: gli oli essenziali

Nell’acqua della vasca, potrete aggiungere anche 10 gocce di olio essenziale di salvia a cui unirete 200-250 mg di sale grosso o del Mar Morto; mentre se preferite la doccia, versatene 3 gocce sulla spugna e poi strofinatela nei punti critici. Questo è un rimedio naturale che può essere utilizzato anche per contrastare la sudorazione notturna del bambino.

sudorazione notturna

L’olio essenziale di salvia è un rimedio naturale che può essere utilizzato, sciolto nell’acqua del bagnetto, anche per calmare la sudorazione notturna del bambino

In un contenitore dotato di beccuccio a spruzzo, conservate una miscela a base di acqua e 2 gocce di olio essenziale di tea tree, un anti-batterico vegetale che funge da perfetto deodorante naturale. Se invece preferite i deodoranti in crema, utilizzate la lavanda; per prepararne uno do-it-yourself vi occorrono:

Preparazione. Sciogliete a bagnomaria la cera d’api e poi unitevi il resto degli ingredienti. Mescolate accuratamente e poi mettete il tutto in un contenitore.

Se volete provare anche voi, potete acquistare questi prodotti:

Cera d'Api Vergine in Scaglie
Ideale per pelli secche
€ 3,5
Olio di Ricino
Addolcente, antiinfiammatorio
€ 4,2
Olio Essenziale Lavanda - 10 ml
100% naturale e puro
€ 7,9

Sudorazione notturna: rimedi omeopatici

La tintura madre di hamamelis può essere l’ingrediente base di un deodorante home made da vaporizzare o spalmare. La nostra ricetta prevede l’utilizzo di 50 gocce di estratto da disciogliere in 100 ml d’acqua, ma in erboristeria potrete trovare anche l’estratto secco in polvere, di cui sono sufficienti solo 15 grammi per la stessa quantità d’acqua; per potenziarne l’effetto, unitevi un paio di gocce di estratto di eucalipto.

Per un deodorante contro la sudorazione notturna, unite 2 cucchiai di cera d’api, 1 di burro di cacao e due oli essenziali ad azione antibatterica e purificante: l’olio essenziale di rosmarino e l’olio essenziale di lavanda

Anche il gelsomino della Virginia o gelsemium è in grado di scacciare la sudorazione notturna causata dall’ansia. È un rimedio omeopatico che dev’essere assunto il giorno prima di affrontare un colloquio o un esame, alla diluizione 30 ch. Se invece la tensione vi scatena la cefalea congestizia, consigliamo di prendere il gelsemium ogni giorno, per almeno 7 giorni, prima dell’appuntamento fatidico.

SCOPRI ANCHE: I rimedi naturali per l’alitosi

Sudorazione notturna: infusi e tisane

Se siete mattinieri, provate questa ricetta a base di aceto di mele:

Ingredienti

  • 10 ml di aceto di mele
  • 20 ml di acqua

Preparazione. Mescolate i due ingredienti e bevete il composto tutte le mattine a digiuno, attendete una mezz’ora e poi procedete con la colazione a base di frutta o cereali integrali.

Acqua ed aceto di mele costituiscono anche la base di un infuso di coda cavallina: usatene 1 cucchiaio da sciogliere in una tazza d’acqua da lasciare a bollire sul fuoco per almeno 5 minuti. Una volta raffreddato, filtrate l’infuso e aggiungete qualche goccia di aceto di mele, imbeveteci un batuffolo di cotone e passatelo sulle ascelle o sulla pianta dei piedi.

tisana salvia

Sudorazione notturna, rimedi naturali: tisana alla salvia o olio essenziale di salvia disciolto nell’acqua del bagno; il succo di limone invece, può essere utilizzato per sciacquare i punti critici

In alternativa, potete anche mettere 2 cucchiai di equiseto assieme alla scorza di due arance, in una tazza d’acqua che riscalderete a fuoco medio. Quando l’acqua inizia a bollire, posizionate le mani sopra al vapore o le ascelle. A tenere sotto controllo la sudorazione notturna, ci pensano anche gli infusi a base di valeriana, melissa, passiflora, fiori d’arancio, menta piperita e biancospino, perché calmano il sistema nervoso stressato.

La salvia è un rimedio naturale che viene utilizzato per bagni e tisane ad azione antidiaforetica e antiossidante: basta mettere in infusione almeno 10 foglie in 150 ml di acqua bollente e bere la tisana, anche fresca, poco prima di dormire.

Per preparare dei rimedi naturali contro la sudorazione notturna puoi acquistare questi prodotti:

Tea Tree - Olio Essenziale - 10 ml
€ 8,99
Gunpowder - Tè Verde Sfuso
Grand Cru: Hubei, Cina
€ 5,4
Idrolato di Hamamelis Bio
Rigenera, lenisce e purifica l’epidermide
€ 3,5

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *