Taranto e Ilva: una coppia su quattro è sterile

di Elle del 25 ottobre 2013

L’insediamento siderurgico nella città dei due mari sembra voler far parlare ancora di sé per i rischi sulla salute dei cittadini oltre che dell’ambiente. Il più recente allarme è stato lanciato in occasione di un convegno organizzato a Taranto dall’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Taranto e Brindisi: nella città pugliese 1 coppia su 4 è sterile.

Il drastico aumento dei casi sembra imputabile al notevole inquinamento prodotto a ridosso dello stabilimento dell‘Ilva.

Nel corso dello stesso evento, sono stati evidenziati anche altri dati preoccupanti come la menopausa precoce, che colpirebbe il 26% delle donne residenti nell’area ‘rossa’.

Purtroppo i dati sono ancor più allarmanti se si pensa che anche uno spegnimento immediato dell’Ilva non salverebbe i tarantini dagli effetti a lungo termine sulla salute; non resta, quindi, che porre la questione sui tavoli di competenza e affrontare questa vera e propria emergenza sanitaria anche attraverso la realizzazione di un osservatorio epidemiologico, come proposto da alcuni esperti.

LEGGI ANCHE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *