Tiarè: fiore di Tahiti dalle fantastiche proprietà di bellezza

di Elle del 30 settembre 2016

Dai fiori di tiarè si ricava il monoi, olio dalle importanti proprietà cosmetiche per pelle e capelli. Scopriamo gli usi di questi fiori tahitiani.

Il tiarè (nome scientifico Gardenia Tahitensis) è una pianta arbustiva di medie dimensioni, diffusa soprattutto nelle aree tropicali e subtropicali. I fiori di questa pianta, infatti, richiedono elevate temperature e possono subire effetti negativi anche a partire dai 10°C.

Simbolo di Tahiti, i fiori di tiarè sono noti per la produzione delle tipiche collane indossate dagli abitanti. In effetti, la stessa etimologia del nome richiama quello di tiara, una sorta di coroncina.

I fiori di questa pianta sono gli elementi più utilizzati: oltre che per l’uso decorativo e ornamentale, trovano larga possibilità di applicazione anche in ambito cosmetico. Gli usi per la bellezza sul corpo e sui capelli sono legati alla loro gradevole fragranza e alle proprietà benefiche.

I fiori di tiarè, simbolo di Tahiti, sono molto usati come ornamento.

I fiori di tiarè, simbolo di Tahiti, sono molto usati come ornamento.

Olio di tiarè

L’olio ricavato dalla macerazione dei fiori nella polpa disidrata del cocco prende il nome di monoi.

Grazie alle sue virtù antiossidanti e elasticizzanti, i prodotti che lo contengono garantiscono di riparare i danni conseguenti all’abbronzatura e rallentarne la perdita. La concentrazione di sostanze antiossidanti (quali vitamina E e acido ferulico) proteggono la pelle dall’azione lesiva dei radicali liberi. La presenza di acido laurico, invece, sembra favorire un’azione antisettica del monoi.

L’applicazione dell’olio sulla pelle del viso è associata ad un effetto preventivo sulla formazione delle rughe. Il contenuto di acidi grassi, invece, lo rende utile come struccante applicato su un dischetto di cotone.

Anche sui capelli quest’olio ha un’efficacia protettiva, nutriente e idratante contrastandone la secchezza e la forfora e favorendone la pettinabilità.

Infine, per assicurarsi un perfetto relax insieme all’effetto idratante e rassodante sulla pelle, il monoi si presta bene come olio per massaggi benefici.

LEGGI ANCHE:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *