Droplet, piccolo timer per giardinieri smemorati

di Giulia Magnarini del 21 novembre 2012

Per i pollici verdi sbadati, per i giardinieri che sognano un terrazzino florido ma la costanza non è il loro forte, per gli amanti delle piante alle quali però dedicano, senza cattiveria, non sufficienti attenzioni perchè presi da mille altri impegni, stanno arrivando nuovi piccoli e semplici strumenti che ci incoraggiano a non desistere e che sembrano dire: “dai anche tu ce la potrai fare!”.

SCOPRI ANCHE: Vipot, il vaso biodegradabile

Uno di questi si chiama Droplet e non è nient’altro che un timer, come quelli da cucina: una volta bagnata la nostra piantina (almeno la prima volta dobbiamo ricordarcelo da soli!) non dobbiamo fare altro che impostare l’orologio in base alla frequenza di annaffiatura che il nostro “esserino verde” richiede per sopravvivere; allo scadere del tempo, Droplet inizia a lampeggiare e ci avvisa che è il momento di bagnare la nostra pianta.

E QUESTO LO CONOSCETE?

Drin, sono la pianta, ho sete! Con Botanicalls le piante ci avvertono di cosa hanno bisogno

L’uovo di Colombo, quindi, semplice, dotato di una piccola lampadina LED (il nostro allarme), si accosta armoniosamente alle nostre piante: non ingombrante, di forma arrotondata, è disponibile in tre colori (verde-erba, grigio-ciottolo, azzurro-acqua).

Abbiamo sempre meno espedienti per non essere dei giardinieri responsabili!

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *