Torta margherita: ricetta senza burro né uova

di Erika Facciolla del 10 novembre 2016

Voglia di dolce? Una fetta soffice e golosa di morbida torta margherita senza burro e fatta in casa è quello che potrebbe fare al caso vostro. Buona da sola, farcita con creme e marmellate, è una golosità molto apprezzata da grandi e piccini. Proviamo a prepararla con una ricetta semplice, adatta anche ai meno esperti.

La torta margherita senza burro è la base perfetta per dar vita a svariate preparazioni dolci, ma può essere gustata anche da sola come dessert, a merenda o a colazione inzuppata nel latte. Il segreto del profumo e della morbidezza di questo dolce tanto apprezzato è racchiuso nella sua preparazione che pur non essendo troppo elaborata deve essere lenta, paziente e scrupolosa. Seguite passo dopo passo i nostri consigli e provate a realizzarla soffice.

Se volete preparare altri dolci, come i pancake, torte lievitate e paste frolle senza senza uova ma anche senza burro e senza zucchero, usando delle alternative valide che li rendano comunque gustosi, ecco qui i nostri consigli pratici con le dosi per le sostituzioni.

Scopri le sostituzioni per i dolci:

Ricetta della torta margherita senza burro

Ricetta della torta margherita senza burro

Ricetta della torta margherita: ingredienti

La versione ‘vegetariana’ della torta margherita si prepara sostituendo il burro con l’olio di semi di girasole, ed il latte di riso al posto del latte vaccino, volendo, potete provare ad utilizzare al posto di ogni uovo l’equivalente di mezza banana ma il risultato sarà meno soffice.

  • 300 gr di farina 00
  • 80 gr di fecola o frumina
  • 250 gr di zucchero
  • 85 cl di olio vegetale
  • 300 ml di latte vegetale (di soia o di riso)
  • 1 bustina di lievito
  • la buccia grattugiata di 1 limone

ricetta della torta margherita

Ricetta della torta margherita: preparazione

Per preparare un impasto di torta margherita che dopo la cottura risulti soffice e profumato, occorre attenersi scrupolosamente alle quantità indicate nella ricetta, avere a disposizione un forno ventilato e procurarsi un teglia di diametro pari a 20-22 centimetri.
Dopo aver grattugiato la buccia del limone, passatela al setaccio assieme alla fecola, la farina e il lievito.

In una ciotola amalgamate l’olio con il composto di farina setacciata, il lievito, la fecola e la buccia del limone. Aggiungete il latte a temperatura ambiente, a filo. Amalgamate bene il tutto.

Portate il forno a 160°. Versate l’impasto della vostra torta margherita nella teglia foderata con carta da forno e fate cuocere per circa 40-45 minuti controllate la cottura della torta con uno stecchino.
Oltre alla delicatezza che riuscirete a usare nella preparazione dell’impasto, ricordate che il segreto della torta margherita è la cottura lenta a calore dolce.

Potresti essere interessato anche a queste altre ricette:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *