Tutte le razze di gatti più belle

by Alessia on 13 settembre 2016

Scopriamo insieme le razze di gatti più belle: le loro origini, il carattere e come allevarli in casa cercando di creare un habitat favorevole per loro.

Esistono tante razze di gatti al mondo, ma spesso ne ignoriamo le principali caratteristiche e peculiarità. In realtà, se state pensando di allevare un gatto in casa, è fondamentale conoscerne i bisogni e le abitudini, perché potreste restare delusi da un gatto troppo indipendente o al contrario bisognoso di coccole.

I gatti hanno un loro carattere e sarebbe un errore pensare di poterli adattare in funzione delle nostre esigenze quotidiane. Abbiamo raccolto qui le razze di gatti più belle, indicandovi le loro principali caratteristiche.

Le razze di gatti più socievoli

Tra le razze di gatti, quella che si distingue per la sua forte fedeltà è sicuramente la razza del gatto siberiano. Questo felino tende a sviluppare un legame particolare con il suo padrone e si comporta quasi come un cane. Consigliato a chi è allergico ai gatti, ma vorrebbe tanto averne uno in casa, dal momento che il suo mantello è ipoallergenico.

razze di gatti siberiani

Il gatto siberiano ha un pelo anallergico

Non perdere le…Cose da sapere per adottare un gatto

Anche il gatto Maine Coon ama molto stare in compagnia del suo padrone e tra le razze di gatti spicca per il suo bisogno di coccole e vicinanza fisica. Il suo pelo folto e la mole massiccia lo rendono simile ad un orsacchiotto da accarezzare. Se però lo lasciate gironzolare fuori casa, stupirà tutti con le sue doti da cacciatore.

razze di gatti maine coon

Il gatto Maine Coon con il suo lungo pelo

Tra le razze di gatti più eleganti, non potevamo non citare il gatto siamese, con la sua linea sinuosa e l’aspetto raffinato. Non lasciatevi però ingannare dal suo aspetto: è un gatto molto impegnativo, ama giocare e saltare da un divano all’altro e non tollera la presenza di altri gatti. Il suo carattere possessivo e geloso necessita di continue attenzioni da parte del suo proprietario.

razze di gatti siamesi

Il gatto siamese ha un carattere possessivo

Tra le razze di gatti, il devon rex è sicuramente un felino dall’aspetto molto particolare. Avendo il pelo molto corto, non richiede particolari cure per la toilette. Al contrario, è particolarmente bisognoso di attenzioni, non può essere lasciato solo in casa tutto il giorno. Una curiosità: è particolarmente freddoloso, quindi munitevi di coperte sul divano.

razze di gatti devon rex

Il Devon Rex si distingue per il suo aspetto

Il gatto savannah ricorda un gattopardo nell’aspetto, ma alla fine si rivela un tenero giocherellone, adatto a convivere con bambini. In alcuni suoi atteggiamenti ricorda il cane: si lascia trasportare al guinzaglio e gioca con qualsiasi oggetto gli capiti sott’occhio.

razze di gatti savannah

Il gatto savannah si comporta come un cane

Le razze di gatti più indipendenti e solitarie

Il gatto Certosino è invece adatto a chi vuole un animale affettuoso ma indipendente. Questo gatto gestisce in maniera autonoma i suoi bisogni, avvicinandosi quando desidera essere coccolato, ma ritirandosi in disparte quando preferisce giocare con altri gatti o cani presenti in casa. Riesce a convivere con altri animali in maniera pacifica ed ama anche mangiare in abbondanza, quindi occhio alla linea!

razze di gatti certosino

Il gatto certosino è abbastanza indipendente

Scopri:

Il gatto leopardo, che ricorda la specie omonima con il suo mantello a macchie, non è in realtà una razza consigliata per l’allevamento domestico. Ancora oggi ha conservato il suo temperamento selvatico e predatore e in molte zone è considerato una specie protetta, tanto da richiedere una licenza speciale per poterlo acquistare.

razze di gatti leopardo

Il gatto leopardo con le sue macchie caratteristiche

In alternativa, potete optare per il suo capostipite, il gatto del bengala, una specie particolarmente attiva ed anche imprevedibile. Se desiderate un cucciolo calmo e tranquillo, da accarezzare sul divano, pensateci bene! Altrimenti armatevi di buona volontà e create un angolo di gioco dove questo piccolo felino si senta libero di poter scorrazzare.

razze di gatti del bengala

Il gatto del bengala ama giocare

Se poi volete sfidare le leggende metropolitane, fate spazio in casa ad un gatto nero, specie bistrattata per anni a causa di superstizioni del tutto infondate. Questi gatti, con i loro occhi luminosi di notte, sono al contrario ben disposti a socializzare con gli esseri umani. Dal punto di vista costituzionale sono forti e raramente si ammalano, avendo un buon sistema immunitario.

razze di gatti neri

Il gatto nero ama socializzare

Tra i gatti neri, spunta sicuramente il gatto persiano. Si adatta con facilità alla vita in casa ed è una delle specie più pigre: non è raro vederlo accoccolato sul divano a schiacciare un pisolino. Richiede poche attenzioni, se non una cura particolare per il suo mantello. Il pelo folto e lungo deve essere spazzolato e lavato regolarmente.

razze di gatti gatto persiano

Razze di gatti: il gatto persiano è particolarmente pigro

Chiudiamo questa carrellata delle razze di gatti più belle al mondo con il comune gatto che vediamo gironzolare spesso per strada, il gatto soriano. Lo troviamo spesso fuori e difatti non vive bene la vita d’appartamento. Tende ad essere autonomo e indipendente e si avvicina per lo più quando ha bisogno di cibo o di cure.

razze di gatti gatto soriano

Il gatto soriano ama la libertà

Qui trovi tutto l’occorrente per prenderti cura dei tuoi gatti in maniera naturale:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *