Una buona notizia: UE ricicla oltre il 70% del vetro

di Claudio Riccardi del 11 aprile 2013

L’Europa ricicla sempre più il vetro. Stando ai dati riportati dalla Federazione europea dei contenitori in vetro (Feve), l’Unione ha superato per la prima volta il tasso medio di riuso del 70%. Una percentuale che quantificata fa 11 milioni di tonnellate di materiale raccolto e riciclato in un anno solare, il 2011.

L’Italia si conferma ai vertici di questa speciale classifica europea, piazzandosi con 2 milioni di tonnellate/anno al quarto posto, dopo Germania, Francia e Inghilterra. E pensare che lavorando sulla qualità della differenziazione, il Belpaese potrebbe fare ancora meglio, soddisfacendo appieno, senza il ricorso all’importazione di rottame, la grande capacità di riciclo del settore vetrario nazionale.

Allargando la panoramica al resto del continente, si segnala il netto progresso di paesi come Austria, Belgio, Irlanda, Lussemburgo, Germania, Svezia e Paesi Bassi.

FOCUS: Riciclo del vetro, come effettuare una corretta raccolta differenziata del vetro

Ma i meriti di chi sono? Diciamo che vanno distribuiti tra tutti gli attori della filiera, anzitutto l’industria del vetro che ha disegnato, prodotto e pubblicizzato contenitori tali da essere effettivamente reimpiegati, oltre ad avere diffuso presso i consumatori le buone pratiche per una corretta raccolta finalizzata al riciclo. Importante  l’opera di sensibilizzazione sull’opinione pubblica, con le utenze convinte dell’importanza di raccogliere e recuperare vetro per creare economie e nel contempo rispettare l’ambiente.

D’altra parte, infine, si sono affinati i sistemi di raccolta differenziata e le fasi di trattamento del materiale.

MA PURTROPPO… In Italia metà dei rifiuti finisce ancora in discarica

Le rilevazioni Feve restituiscono un quadro confortante: risparmio di oltre 12 milioni di tonnellate di materie prime (sabbia, carbonato di sodio, carbonato di calcio), riduzione di oltre 7 milioni di tonnellate di Co2, equivalenti a muovere 4 milioni di macchine su strada, risparmio del 2,5% di energia per ogni 10% di vetro riciclato nel forno.

L’impegno ora si concetrerà su quel 30% di vetro che, attualmente, viene smaltito in discarica e realizzare così l’ambiziosa visione della Commissione europea che vorrebbe costruire una società a zero rifiuti e promuovere un uso sostenibile delle risorse.

Forse ti potrebbe interessare anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *