Varese Ligure: proposta per turismo ecosostenibile

by Claudio Riccardi on 11 giugno 2016

Sostenibilità al potere, in tutte le salse: benvenuti a Varese Ligure

Girovagando per i borghi montani del Levante ligure, lungo le direttrici che già in epoca medievale collegavano Genova alla Pianura Padana, non si può rimanere indifferenti al fascino e al “Curriculum” di Varese Ligure.

Il paese sorge nell’Alta Val di Vara, e si contraddistingue per il centro storico a pianta circolare, denominato Borgo Rotondo e reso vivace dalle pareti colorate delle vecchie case.

Uno scenario unico, arricchito da altre attrattive come il Castello dei conti Fieschi, Palazzo Ferrari e il quartiere Grecino, meraviglie che hanno  inserito Varese Ligure nel novero dei “Borghi più belli d’Italia”.

Bellezze architettoniche, ma anche estrema attenzione per l’ambiente e le energie rinnovabili. Al punto da decretare nel 1999 la denominazione di primo “Comune Ecologico” d’Europa, con le certificazioni internazionali ISO 14001 e Eco-Management and Audit Scheme: in sostanza, da queste parti sono in grado da tempo di rendere operativo un sistema di gestione ambientale sostenibile.

Un risultato frutto di una prolungata lungimiranza da parte di amministratori e cittadini. Sui crinali delle montagne, lungo i sentieri dell’Alta Via dei Monti Liguri, è stata costruita una delle prime centrali eoliche rese operative in Italia. Oggi i quattro generatori eolici che sovrastano il paese sono un fiore all’occhiello, le pale da sole producono ogni anno sei milioni e mezzo di Kilowatt, coprendo abbondantemente il fabbisogno della popolazione.

varese Ligure ponte di grecino

Varese Ligure – Ponte di Grecino

Varese Ligure vanta un altro primato: è stato il primo comune della Val di Vara a produrre energia elettrica tramite impianti fotovoltaici che sono stati collocati sulla copertura del Palazzo Comunale e su quella della Scuola Media G. Bobbio.

L’approccio di rispetto e sfruttamento intelligente dell’ambiente è evidente anche per quanto concerne le attività produttive: ci troviamo nel cuore della Valle del Biologico, dove colture e pascoli seguono al 100%  precetti naturali, dove un folto gruppo di aziende (alcune attive anche come agriturismi) lavora secondo il concetto di rete.

 prodotti bio a Varese Ligure

prodotti bio a Varese Ligure

Tra i prodotti tipici del luogo ricordiamo il miele biologico, i frutti di bosco e le castagne. Rinomata è inoltre la ricotta, prodotta utilizzando il latte di mucca Bruna Alpina, razza caratteristica di queste alture.

Dalle primizie si passa alle eccellenze culinarie.

  • Tra i piatti della tradizione troviamo primi come i croxetti, pasta a forma di dischetti e decorata con motivi floreali, e le tagliatelle di farina di castagna;
  • Sempre a base di castagne è il cacin.
  • La Baciocca è invece una torta salata a base di patate cotta in forno con foglie di castagno.

Chiudiamo con i dolci,  gli amaretti dei Fieschi e le sciutte, a base di pasta di mandorle.

Eccovi altri suggerimenti per una vacanza od un fine settimana all’insegna del biologico e della ecosostenibilità:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Inserisci il numero esatto *

{ 1 trackback }