Notizie

“8 hours” è la campagna che vuole impedire il trasporto di animali vivi su lunghe distanze

Mancano poche settimane alla conclusione di “8 hours” la campagna di sensibilizzazione che punta ad attirare l’attenzione dei politici dell’Unione Europea sul trasporto di animali vivi su lunghe distanze.

“8 hours” è la campagna che vuole impedire il trasporto di animali vivi su lunghe distanze

Attualmente il ‘Regolamento del Consiglio Europeo n. 1/2005 del 22 dicembre 2004 sulla protezione degli animali durante il trasporto consente il traffico di mezzi che trasportano gli animali verso i mattatoi sulle autostrade europee sottoponendoli a viaggi estenuanti che possono durare anche diversi giorni. Eppure come regola generale già nel 2002 il Comitato Scientifico della Commissione Europea aveva richiesto che i trasporti di animali durassero il meno possibile.

Ma di fatto questo non avviene infliggendo un’ulteriore sofferenza ad esseri senzienti destinati aduna tragica fine per mano dell’uomo e le testimonianze video raccolte da Animals’Angels e da altre organizzazioni animaliste evidenziano l’ineluttabilità dell’agonia di questi animali durante i lunghi viaggi della morte.

Grazie alla campagna 8hours, quindi, si punta ad attirare l’attenzione dell’opinione pubblica anche con un attivo coinvolgimento dei cittadini nella raccolta di firme. Basta collegarsi al sito 8hours.eu per firmare la petizione entro il 5 gennaio 2012.L’obiettivo è quello di arrivare al milione di firme. Serve l’aiuto di tutti voi!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button