Come usare l’aceto di sidro di mele in cucina o anche come rimedio naturale

di Elle del 16 Maggio 2019

Da utilizzare in cucina o come rimedio naturale, l’aceto di sidro di mele è un prodotto delicato e ricco di proprietà benefiche da scoprire.

Come usare l’aceto di sidro di mele in cucina o anche come rimedio naturale

L’aceto di sidro di mele è un ingrediente utilizzato in cucina e come rimedio naturale per alleviare disturbi e favorire il benessere di pelle e capelli. Dal colore ambrato, questo aceto alimentare è ricavato dal sidro o dal mosto di mele. Presenta un sapore più delicato rispetto a quello dell’aceto ottenuto dal vino bianco o dal vino rosso.

Aceto di sidro di mele ingredienti

Ottenuto per mezzo del processo di fermentazione naturale delle mele, questo aceto si può realizzare anche in casa. Quali sono gli ingredienti necessari? Semplicissimo: sono mele fresche, zucchero e acqua.

Aceto di sidro di mele valori nutrizionali

Dal punto di vista nutrizionale sono assenti grassi e fibre nella composizione dell’aceto. Esso contiene una buona concentrazione di sali minerali, tra cui soprattutto calcio e magnesio.

Aceto di sidro di mele a cosa serve

L’aceto di mele trova largo spazio in cucina soprattutto per i condimenti e le salse. Viene adoperato per insaporire le insalate, per marinare gli alimenti, come conservante alimentare o nella preparazione della vinaigrette.

Inoltre, questo ingrediente si rivela utile anche come rimedio naturale grazie soprattutto alla sua notevole efficacia antibatterica.

Aceto di sidro di mele come usarlo

Oltre ai comuni usi alimentari, può essere impiegato come integratore alimentare. In tal caso viene solitamente assunto in forma naturale o disidratata.

Data la sua notevole acidità, l’aceto di mele non può essere bevuto in modo diretto.

Occorre diluire uno o due cucchiaini all’interno di un bicchiere d’acqua da assumere durante i pasti. Si consiglia di non eccedere con l’uso.

aceto di sidro di mele

Aceto di sidro di mele: è un prodotto ricco di numerose proprietà benefiche.

Aceto di sidro di mele a cosa fa bene

I benefici dell’aceto di mele sono numerosi e dovuti soprattutto alle notevoli proprietà antibatteriche e depurative di questo prodotto.

Aceto di sidro di mele per digerire

In caso di digestione difficile, uno o due cucchiaini di aceto diluiti in acqua possono facilitare il processo digestivo.

Aceto di sidro di mele per abbassare la pressione

Il consumo di questo ingrediente sembra contribuire all’abbassamento della pressione arteriosa.

Aceto di sidro di mele contro il colesterolo

L’aceto di mele è un valido aiuto naturale anche per la sua capacità di ridurre i livelli di colesterolo presenti nel sangue.

Aceto di sidro di mele contro cellulite

Tra i benefici dell’aceto di mele si annovera anche l’effetto drenante e stimolante per la circolazione.

Per tale motivo, inserito all’interno di una dieta varia ed equilibrato, può rappresentare un alimento utile per contrastare la cellulite.

aceto di sidro di mele

L’aceto di mele è adatto sia per usi culinari sia come rimedio naturale.

Aceto di sidro di mele per la pelle

Grazie alle sue proprietà e alla sua delicatezza, si rivela un valido alleato anche per il benessere della pelle. Rappresenta un tonico da usare sul viso dopo un’adeguata pulizia e un prodotto naturale da adoperare dopo la rasatura.

Aceto di sidro di mele acne

In caso di acne, può rappresentare un toccasana. Tuttavia, meglio valutare la gravità di questa problematica e in caso preferire i consigli di un esperto dermatologo.

Aceto di sidro di mele capelli

Dopo l’utilizzo dell’aceto di mele, i capelli guadagnano forza e lucentezza.

Aceto di sidro di mele controindicazioni

Le controindicazioni all’uso dell’aceto di mele sono legate soprattutto alla sua elevata acidità. Pur essendo più delicato di altri prodotti, può provocare bruciori gastrici e problemi allo smalto dei denti.

Aceto di sidro di mele in gravidanza

Non ci sono particolari controindicazioni al consumo dell’aceto di mele per le donne in gravidanza. Tuttavia, è sempre buona norma non eccedere con le dosi.

Aceto di sidro di mele effetti collaterali

In generale l’assunzione di aceto di sidro può a lungo andare causare degli effetti indesiderati, in particolare in caso di impiego per lunghi periodi. Consumato in eccesso rischia di provocare problemi allo smalto dei denti e alle mucose orali.

Aceto di sidro di mele come assumerlo

Se si assume l’aceto di mele come rimedio naturale per la salute o per la bellezza, è necessario diluirlo. Uno o due cucchiaini diluiti in un bicchiere d’acqua eviteranno i problemi tipici del consumo del prodotto puro.

In cucina, invece, si può impiegare l’aceto versando qualche goccia per condire insalate o altre pietanze.

Aceto di sidro di mele dove si trova

Oltre alla preparazione casalinga, questo prodotto può essere facilmente acquistato presso i supermercati.

Aceto di sidro di mele erboristeria

Per un prodotto ottenuto da frutta biologica, è possibile optare per l’acquisto presso erboristerie o negozi specializzati.

Alcuni articoli che ti consigliamo:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment