Alcune storie di amicizie improbabili tra animali di specie diverse

di Piero del 21 Agosto 2012

Qualcuno di voi sicuramente ricorderà la storia di Owen e Mzee, il piccolo ippopotamo che rimase orfano a causa del terribile tsunami del 2004 e della vecchia tartaruga gigante che divenne la sua amica, anzi, la sua “famiglia” per diverso tempo.

Alcune storie di amicizie improbabili tra animali di specie diverse

SPECIALE: le più belle immagini di amicizie improbabili tra animali di diverse specie

Owen, un piccolo ippopotamo di poco meno di un anno, perse infatti la madre ed il resto della famiglia a causa del devastante tsunami che toccò anche le coste del Kenya nel 2004: recuperato in stato di evidente shock da alcuni volontari, fu affidato ad un’associazione ambientalista, che si trovò col dilemma di come accudire il piccolo rimasto orfano, che sembrava terrorizzato da ogni cosa.

La soluzione venne ispirata da Mzee, tartaruga gigante centenaria, la cui forma ed il cui colore dovevano ricordare ad Owen i soggetti della sua stessa specie.

Owen cominciò a seguire ovunque Mzee, che, superata la fase iniziale di ambientamento con il nuovo “intruso”, si affezionò moltissimo al piccolo ippopotamo. Non solo, dato che Owen non sapeva ancora alimentarsi correttamente, non essendo ancora svezzato completamente, la vicinanza di Mzee fu utile al piccolo Owen per imparare a riconoscere i vegetali di cui alimentarsi.

Una bella storia che poi finirà quando Owen, una volta cresciuto e recuperato psicologicamente ed affettivamente, finirà col ritrovare la fiducia necessaria per farsi accettare e reintegrarsi in un branco di altri ippopotami.

Vedi anche il video di National Geographic su questa bella storia di amicizia:

Ma questo non è che uno dei tanti episodi di amicizia “improbabile” tra animali di differenti specie.

Sono molteplici gli aneddoti che si trovano in rete di storie simili a quelle di Owen e Mzee, guardate la gallery che segue per credere!

Quello che ci viene da chiedere guardando queste foto è: se riescono ad essere amici animali di specie diverse che più diverse non si può, com’è possibile che non riusciamo noi esseri umani ad interrompere la catena di guerre e sfruttamento ai danni della nostra stessa specie?

A volte si imparano davvero tante cose dal mondo animale.

Leggi anche:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment