Anche i cani anziani hanno bisogno di una casa e di affetto. Iniziativa di un canile napoletano per non adottare solo cuccioli

di Luca Scialò del 4 Novembre 2011

Come per gli esseri umani, anche i nostri amici a quattro zampe raggiunta la “terza età”, rischiano di morire in solitudine, nell’indifferenza generale. In molti canili, infatti, sono tanti i cani non più giovani che ivi finiscono i loro giorni, causa la minore appetibilità che nutrono nei confronti degli appassionati rispetto a cuccioli o cani in pieno vigore fisico. Per non parlare di quanti muoiono in strada per fame, sete, avvelenamento, o investiti.

Anche i cani anziani hanno bisogno di una casa e di affetto. Iniziativa di un canile napoletano per non adottare solo cuccioli

Ma c’è anche qualche canile che pensa a loro, come La Fenice di Ponticelli, quartiere periferico di Napoli.

L’iniziativa si chiama “Adotta un vecchino” e artefice è Titti Langella, una delle volontarie che lavora a La Fenice. La loro è un’autentica campagna che invoglia chi vuole adottare un cane a scegliere quelli che ormai hanno superato gli 8 anni, e sono dunque considerati non più giovani.

Oltretutto, numericamente sono anche più presenti dei cuccioli; sono stati raccolti lungo strade e autostrade, sentieri di montagna e alle pendici del Vesuvio. Dunque anche in aree non sempre trafficate e pertanto di scarsa individuazione per chi invece vuole aiutarli.
Purtroppo molti sono i cani avvelenati da persone senza scrupoli, o investiti.

L’iniziativa “Adotta un vecchino” è stata preceduta da “La discarica dei cani ai piedi del Vesuvio”, campagna che si è proprio occupata dei problemi di cui sopra. Consiste nell’inviare una lettera con richiesta d’aiuto al sottosegretario alla salute Francesca Martini (martini_f@camera.it)

Complimenti dunque a La Fenice, canile che cerca di dare dignità ai nostri amici a quattro zampe non più giovani.

Articoli correlati:
Movimento CleaNap: puliamo il Parco Nazionale del Vesuvio nel 2012

Altri articoli che parlano dei nostri amici a quattro zampe:
Cane in Giappone non abbandona l’amico ferito (video)
Il cane veglia la bara del suo padrone
Boo: il cane diventato fenomeno della rete è davvero così carino?
A Pollica la spiaggia riservata ai quattrozampe
La felicità del migliore amico dell’uomo
Palermo-Roma: fa caldo e un cagnolino muore in aereo

Dal Forum di TuttoGreen.it:
Baubeach: apre la spiaggia per i nostri amici cani a nord di Roma

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment