Anche le fashioniste milanesi si danno alla moda eco-sostenibile: vera inversione di tendenza o greenwashing?

di Claudio Riccardi del 1 dicembre 2011

Sono donne, hanno un’età che va dai 35 ai 50 anni, 40 in media. Curiose, aperte alla sperimentazione, in cerca di qualcosa di diverso dai soliti canoni. Parliamo della clientela che a Milano si sta avvicinando alla cosiddetta eco-moda, ovvero i capi d’abbigliamento realizzati con materiali naturali e del tutto green-friendly.

SPECIALE: le migliori proposte di scarpe, borse e accessori eco-friendly della rete
14 proposte di scarpe vegan da regalare a Natale
Dove comprare scarpe, borse, guanti e portafogli per Vegetariani e Vegani: Il Gatto con gli stivali
Non solo la dieta ma anche le borse ora sono “vegane”
Scarpe ecologiche: quali sono e dove si trovano?
Scarpe eco-friendly: nuove proposte di calzature amiche dell’ambiente

Un processo favorito dallo spirito d’iniziativa dei negozianti, come la storica boutique Neglia, che ha deciso di lanciare sugli scaffali del suo noto punto vendita in Via Nöe, poco distante da Piazza Piola, le griffe che seguono precetti biologici. Cangiari, Purotatto, Wave-O, Caira Design: sono questi alcuni dei marchi esposti, ma ce ne sono anche tanti altri, particolari nel loro concetto di stile, riservati forse per una ristretta nicchia di clienti.
Prodotti che la fanno da padrone nella nuova vetrina – denominata Smart Concept – che Neglia ha inaugurato da qualche giorno in via Enrico Noe.

Un investimento che risponde e cerca di prevedere una richiesta del mercato. Semplice tendenza o cambiamento culturale? E’ prematuro fornire una risposta, di certo il target che caratterizza la merce denota una ricerca di esclusività negli acquisti, anche a caro prezzo. Ma c’è forse anche dell’altro: una maggiore sensibilità alle tematiche ambientali, un approccio etico più maturo, capace di influenzare le scelte anche riguardo ai beni secondari, come appunto si possono considerare gli indumenti.

Il tempo, in tal senso, potrà sciogliere tutte le riserve del caso.
Noi, nel frattempo, saremo contenti se vedremo girare qualche capo ecologico in più nelle nostre città.

Articoli correlati:
Ecodesign e prodotti per un ambiente sostenibile a Milano: alcune riflessioni dopo il punto sull’Ecodesign a Milano
L’ONU e la moda: il futuro sarà eco-fashion
Green à porter: finalmente una scuola che insegna a fare eco-moda
Berlino: nasce la prima boutique di abbigliamento vegano
14 proposte di scarpe vegan da regalare a Natale
Dove comprare scarpe, borse, guanti e portafogli per Vegetariani e Vegani: Il Gatto con gli stivali
Non solo la dieta ma anche le borse ora sono “vegane”
Scarpe ecologiche: quali sono e dove si trovano?
Scarpe eco-friendly: nuove proposte di calzature amiche dell’ambiente

Dal Forum di TuttoGreen:
OCRA – Back to Nature: le ECO-SCARPE da bambino!
Nasce Quagga: marchio di giacche e giubbotti invernali ecologiche ed etiche

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment