Notizie

Anche l’Italia partecipa al concorso europeo dei comuni più fioriti d’Europa

Tra le tante novità presentate, l’ultima edizione di Euroflora ha incoronato i due comuni italiani ‘più fioriti’ d’Europa che rappresenteranno il Bel Paese al prestigioso concorso Entente Florale Europe: si tratta di Grado (Gorizia) e Transacqua (Trento).

Anche l’Italia partecipa al concorso europeo dei comuni più fioriti d’Europa

Il concorso è il più importante a livello mondiale e vedrà la partecipazione di città e paesi fioriti di ben 11 Stati diversi. Grado e Transacqua sono stati premiati sul palco di Euroflora nell’ambito dell’edizione 2010 di Comuni Fioriti, la più importante competizione nazionale promossa da Asproflor (Associazione Produttori Florovivaisti) aperta a tutte le amministrazioni comunali italiane.

Ente Floreale Europe
Ente Floreale Europe

Grazie all’impegno profuso dalle associazioni coinvolte, i comuni e gli operatori del settore, l’Italia quest’anno accompagnerà la conclusione del primo tour di visite di Entente Floreale Europe, il 5 e 6 luglio prossimi, quando i giudici visiteranno i comuni italiani in lizza. Il secondo e il terzo atto delle visite si svolgeranno rispettivamente in Olanda, Repubblica Ceca e Germania per concludersi con il tour in Gran Bretagna, Irlanda e Belgio.Le visite proseguiranno fino alla prima settimana di agosto.

Ogni anno uno Stato diverso ospita la premiazione finale di settembre, alla quale prendono parte tutti i partecipanti: lo scorso anno 2010 questo onore toccò all’Italia, con la memorabile “Prize-giving Ceremony” tenutasi a Cervia.

Articoli correlati:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button