Animali: amici del ‘cuore’

di Elle del 20 Marzo 2012

Che gli animali possano rivelarsi davvero terapeutici in molte situazioni è esperienza comune per tante persone; scoprire poi che i nostri compagni pelosi possano rappresentare anche un toccasana per il cuore è un dato che può rendere ancora più soddisfatti i ‘pet-owners’.

Animali: amici del ‘cuore’

È uno studio giapponese della Kitasato University di Kanagawa pubblicato sull’American Journal of Cardiology a confermarci che i migliori amici dell’uomo, oltre ad allietare le nostre giornate, fanno anche bene alla salute ed in particolare al cuore.

Lo studio in questione rivela come pazienti affetti da malattie croniche che hanno un animale accanto a loro abbiano un cuore più forte e resistente, che consentirebbe anche un miglior adattamento alle modificazioni richieste dal corpo.

Monitorando il cuore di 191 persone tra 60 e 80 anni, tra cui pazienti affetti da diabete, colesterolo alto e ipertensione, per 24 ore, gli studiosi hanno rilevato che circa 4 persone su 10 presentavano una variabilità maggiore del battito cardiaco con ripercussioni positive sulla capacità di rispondere adeguatamente alle esigenze del corpo; ed erano proprio loro ad avere compagni di vita ‘pelosi’.

I ricercatori sostengono che la presenza dei migliori amici dell’uomo possa costituire un supporto sociale utile a superare i momenti di stress.

Insomma, i dati in nostro possesso sembrano avvalere l’ipotesi per cui si vive meglio in compagnia di altri amici a due o quattro zampe.

Articoli correlati:
Cos’è la Pet Therapy
Portati il cane in ufficio e lavorerai meglio!
La felicità del migliore amico dell’uomo
Boo: il cane diventato fenomeno della rete è davvero così carino? Storia di un triste spettacolo mediatico

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

{ 1 trackback }