Arriva in Italia Plugsurfing, il social network per ricaricare le nostre auto elettriche

di Manlio del 10 luglio 2012

Nato nel Regno Unito e diffusosi in 17 paesi dove si parlano 13 lingue diverse, Plugsurfing, il social network dedicato ai punti di ricarica di auto elettriche, da fine Giugno è arrivato anche nel nostro paese.

Arriva in Italia Plugsurfing, il social network per ricaricare le nostre auto elettriche

Ma che cos’è Plugsurfing?
Detto in una parola, si tratta di un servizio gratuito per trovare punti di ricarica su tutto il territorio per veicoli elettrici, con mappe aggiornate di tutte le colonnine e punti di ricarica e relativo status (in uso, disponibile, bloccato).

Il servizio è disponibile oltre che su web anche su mobile, con apposite applicazioni iPhone e Android.

Ma Plugsurfing ambisce ad andare oltre le semplici mappe e sviluppare una vera e propria community votata alla mobilità elettrica.

Al di là delle mappe, infatti, il punto più qualificante di Plugsurfing ci sembra essere la filosofia stessa che ne sta alla base: si trovano infatti anche i punti di ricarica privati, ​​installati nelle case e nei garage di utenti che siano disposti a condividere il proprio punto di ricarica.

In questo modo, Plugsurfing conta di fare community vera e di facilitare concretamente la diffusione e la prassi della mobilità elettrica nelle nostre città.

Complimenti Plugsurfing, ti seguiremo con attenzione!

Per approfondire: il sito di Plugsurfing

Leggi anche:
Dove ricaricare l’auto elettrica? Colonnine Elettriche di Ricarica
Auto elettriche 2012: il listino aggiornato

Vedi anche questo simpatico video promo su Plugsurfing:

{ 1 comment… read it below or add one }

Stella luglio 11, 2012 alle 11:21 am

Troppo lontana, dalla mentalità italiana, chi di voi fa entrare estranei a usufruire di servizi free nelle vostre case? forse il 3% della popolazione.

Rispondi

Leave a Comment

{ 1 trackback }