Eventi

Arriva un fondo UE a chi promuove soluzioni innovative ai problemi climatici

La promozione di soluzioni intelligenti e innovative al problema dei cambiamenti climatici derivanti dall’inquinamento e dalle immissioni di CO2 nell’atmosfera è uno dei fulcri intorno ai quali la Commissione Europa ha deciso di far ruotare una parte consistente delle proprie risorse ed energie.

Arriva un fondo UE a chi promuove soluzioni innovative ai problemi climatici

A riprova di tale impegno arriva un fondo di recente istituzione destinato proprio a imprese, gruppi ambientalisti e centri di ricerca universitari dell’UE che saranno in grado di proporre soluzioni pratiche al problema e migliorare la qualità della vita dei cittadini europei.

SCOPRI ANCHE: Lo scienziato scettico che si converte alla causa del global warming

Ad annunciarlo è stata la commissaria europea responsabile dell’Azione per il clima, Connie Hedegaard, che da Londra ha ufficialmente aperto la campagna “world-you-like.europa.eu”.

L’iniziativa è stata lanciata anche sul web nelle 23 lingue dell’UE ed è stata concepita come una piattaforma aperta al contributo di qualsiasi soggetto (cittadini, imprese, gruppi locali, università), alla discussione e analisi delle varie soluzioni proposte, alla ricerca condivisa a livello paneuropeo di proposte innovative, economiche e realmente applicabili.

Le migliori idee saranno selezionate e premiate con i finanziamenti previsti dal progetto ma la campagna proseguirà fino alla fine del 2013 e si inserirà nell’ambito della tabella di marcia che l’UE ha predisposto verso un’economia competitiva a basse emissioni di carbonio nel 2050, presentata dalla Commissione nel marzo 2011.

Ci auguriamo che possa servire veramente sia per migliorare il problema del cambiamento climatico, che aiutare i giovani a realizzare le loro idee innovative.

Leggi anche:

Erika Facciolla

Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button