Arrivano le LIP, le sigarette antincendio che si spengono da sole: funzionano davvero?

di Luca Scialò del 12 Dicembre 2011

Dal primo novembre, a tre anni dalla loro approvazione in seno all’Ue, sono in vendita le nuove sigarette in grado teoricamente di auto-spegnersi, identiche per aspetto e sapore rispetto alle tradizionali: si chiamano LIP (Lower Ignition Propensity).

Arrivano le LIP, le sigarette antincendio che si spengono da sole: funzionano davvero?

Come funzionano le sigarette LIP? Nel cilindro della sigarette sono state posizionate tre bande di carta che ne rallentano la combustione – ovvero lasciano passare meno aria – inducendo così una sorta di autospegnimento se non vengono aspirate.

Le tre bande si trovano quasi a metà della sigaretta, e poco prima del filtro. Ma i produttori stessi spengono (è proprio il caso di dire) facili entusiasmi:

E’ frettoloso chiamare queste sigarette antincendio – spiegano dalla British American Tobacco Italia, il secondo operatore sul mercato italiano con marchi come Ms, Pall Mall e Lucky strike – in quanto sono state fatte analisi di laboratorio che hanno stabilito che è molto alta la probabilità di spegnimento, ma non è detto che la sigaretta si spenga al 100 %. Il dispositivo rallenta la combustione ma la sigaretta va comunque gestita dal fumatore in modo corretto”.

Pertanto, ribadiamo sarebbe errato buttarla a terra accesa convinti che si spenga subito da sola.

Le Lips sono in circolazione già dal 2004 a New York e dal 2005 in Canada. Gli Stati europei si sono decisi ad introdurle dopo che uno studio, condotto tra il 2005 e il 2007, ha dimostrato che le sigarette non spente hanno causato ben 11.000 incendi ogni anno, provocando ustioni a 1.600 persone, causandone la morte di 520.

In Italia, uno dei Paesi sotto esame, solo nel 2006 sono stati imputati alle sigarette il 31,7 per cento degli incendi boschivi.

La nostra raccomandazione è ovviamente una sola: smettere di fumare, ma se proprio non riuscite almeno NON buttatele a terra, i danni all’ambiente come avete letto possono essere davvero enormi!

Articoli correlati con le sigarette:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment