Categories: Auto

Ecco il listino delle auto ibride aggiornato alle novità 2021

Panoramica dei principali modelli sul mercato con indicazione di prezzi e autonomia

Le auto ibride riscuotono sempre più successo. D’altra parte, questa innovativa tecnologia ecologica data dall’unione di un motore termico (a benzina o diesel) e uno elettrico, permette di ridurre consumi ed emissioni senza rinunciare alle prestazioni. Vediamo i modelli più interessanti del 2021.

Contenuti

Prima di puntare ai modelli scopriamo meglio i vari tipi di tecnologia ibrida, in modo da poterci orientare più facilmente all’interno del listino stesso.  Ricordiamo che anche per le ibride è disponibile un bonus fino a 3500 euro per l’acquisto di una vettura nuova se si rottama un inquinantissimo diesel.

Le diverse tecnologie di auto ibride

Il veicolo in cui sono presenti due tipi di propulsione, sia quella tramite motore termico, quello dell’auto a benzina per capirci, sia un motore elettrico è ibrido (anche se a volte vengono indicate come ‘ibride’ le stesse auto elettriche). Questa espressione si riferisce però a un insieme abbastanza differenziato di tecnologie, che possono essere sintetizzate nelle seguenti macro-categorie.

Auto microibride

La normale batteria si ricarica parzialmente in fase di decelerazione, permettendo al motorino di avviamento di attivare la funzione Start&Stop.

Il motore si spegne automaticamente quando non serve (ad esempio quando si è in coda o al semaforo) e si riaccende premendo acceleratore o frizione.

Auto Mild-Hybrid

Oltre alla funzione Start&Stop, il motore elettrico ha una potenza sufficiente per aiutare il motore termico in fase di accelerazione, migliorandone le prestazioni senza aumentare il consumo di carburante.

Auto Full-Hybrid

Con motore e batteria più potenti, che consentono di viaggiare in modalità solo elettrica, sebbene mediamente a basse velocità (circa 60 km/h) e per distanze limitate a pochi chilometri.

L’utilità di un’auto Full-Hybrid si riscontra soprattutto in città, dove le distanze sono brevi e la possibilità di viaggiare in modalità elettrica consente spesso di circolare anche in presenza di limitazioni del traffico.

Per i percorsi più lunghi è stata messa a punto una nuova generazione, la Extended Range, capace di percorrere molti chilometri in modalità elettrica. Il motore termico si attiva solo per ricaricare la batteria, in caso di potenza insufficiente.

Auto ibride Plug-in

L’ultima frontiera della tecnologia ibrida è il Full-Hybrid in cui le batterie si possono ricaricare anche attraverso la presa elettrica domestica o le apposite colonnine di carica.

Ovvero, non è più indispensabile utilizzare il motore termico per ricaricare le batterie. Anche per questo, vengono spesso comparate alle auto elettriche pure.

Notare anche come il comparto delle ibride plug-in stia registrando sempre maggiori apprezzamenti nel vecchio continente.

Finita la panoramica sulle tecnologie ibride, vediamo anche quali sono i modelli che riscontrano il maggior favore nel nostro mercato.

Le auto ibride più vendute in Italia

Da gennaio a marzo 2021 sono state immatricolate in Italia 446.978 auto nuove, il 16,9% in meno rispetto al trimestre gennaio-marzo 2019. Nonostante il calo, però, si è assistito a un vero e proprio boom di immatricolazioni delle elettriche, grazie soprattutto agli ecobonus che ne hanno favorito la diffusione.

Ma il dato ancor più interessante è che, dai dati relativi a marzo 2021, emerge che l’ibrido ha superato il diesel. Ciò significa che, tra le alimentazioni più diffuse, balza al secondo posto in classifica. Le plug-in hybrid stanno infatti andando fortissimo (+1.401,2%) e così anche le mild hybrid e le full hybrid (+342,2%). Di conseguenza, anche il livello medio di emissioni di CO2 è in calo (-8,3%).

Vediamo qualche dato interessante.

Questi i modelli di auto ibride più amati dagli italiani, con il numero di unità vendute nel primo mese del 2021.

1) Volvo XC40 (399)
2) Jeep Compass (356)
3) Jeep Renegade (353)
4) Renault Capture (283)
5) Peugeot 3008 (218)

Terminata questa premessa sulle tecnologie ibride e i modelli più venduti, vediamo ora le diverse proposte sul mercato, non dimenticando che ci sono anche moltissimi scooter elettrici altrettanto interessanti e dal prezzo molto più basso, se la scelta ricade su di un’utilitaria da città.

Se volete, potete anche dare un’occhiata al nostro più aggiornato listino delle auto elettriche e pure al listino delle auto a metano.

Auto ibride 2021: l’offerta di Toyota

Sembra ieri quando ha debuttato in Italia la prima generazione della Yaris, una delle prime vetture ibride. Ora siamo alla quarta, dopo più di 1 milione di clienti italiani. A questo modello si aggiungono la Prius, giunta anch’essa alla quarta generazione e la quinta del SUV medio-grande RAV4.

Toyota Yaris Hybrid

Dotata di batteria agli ioni di litio, la Nuova Yaris Hybrid avrà il compito ripetere il successo delle tre generazioni precedenti, scelte da oltre un milione di clienti italiani Toyota Yaris. Agile e dal design dinamico, ha 2 motori elettrici: il primo è collegato alle ruote di trazione, mentre il secondo fa da avviamento e generatore per caricare la batteria agli ioni di litio (al posto della NiMH), che lavora in un impianto a tensione maggiorata (177,6 V al posto dei 144 V della precedente) ed è anche più leggera di 12 kg, con una capacità di 4,3 Ah (0,76 kWh).

Auto ibride 2021: la nuova Yaris Hybris che avrà il compito di ripetere il successo delle tre generazioni precedenti, scelte da oltre un milione di clienti italiani Toyota Yaris

Buone prestazioni, considerati i bassi consumi (30,3 km/l) e le emissioni contenute (75 g/km di CO2). Toyota dichiara un consumo medio di 2,8 l ogni 100 km con emissioni di CO2 di 64 g/km in regime NEDC. In WLTP, il range di emissioni di CO2 va da 85 a 112 gr con consumi dichiarati da 4,9 a a 3,75 l/100 km. Passi in avanti per la sicurezza, airbag centrali di serie, attivati in caso di impatto laterale, evitando lo scontro tra gli occupanti anteriori. Velocità: 180 km/h, cruise control adattivo, riconoscimento segnali, monitoraggio corsia con sterzo attivo e abbaglianti automatici. Le versioni disponibili sono 4: Dynamic, Lounge, Style e Premiere, tutte metallizzate o micalizzate.

Prezzi: da 21.500 euro

Toyota Prius

La berlina ibrida ha motore ibrido-benzina a 4 cilindri da 1.8 l a ciclo Atkinson con una efficienza termica migliorata. In combinazione con il motore elettrico offre 122 CV di potenza. I consumi sono davvero contenuti. La Casa promette una percorrenza di 27,8 km/l ed emissioni di CO2 pari a 76 g/km.

Auto ibride 2021: Toyota Prius, la berlina ibrida della casa giapponese

Due gli allestimenti previsti: Active e Lounge, più accessopriata, con clima automatico bi-zona, Cruise control, doppio display TFT 4,2″, servosterzo elettrico ad assistenza variabile (EPS), e sistema multinformazione con monitor eco drive).

Prezzo: da 29.800 euro la versione Active e 35.000 euro la versione Lounge

Toyota RAV4

L’accoppiata dei motori, un 2,5 a benzina e un’unità elettrica (alimentata da una batteria nichel-metallo idruro), sviluppa 218 CV. I modelli a trazione integrale prevedono un secondo motore elettrico, che muove le ruote posteriori. In questo caso la potenza cresce di 4 CV. L’impianto multimediale è privo di Android Auto e Apple CarPay.

Auto ibride 2021: Toyota Rav4, la quinta generazione di questa suv medio-grande disponibile solo in versione ibrida

La casa produttrice dichiara 8,1 sec da 0 a 100 km/h. Grazie al pacchetto Safety Sense 2.0, è nettamente migliorata la sicurezza: alla frenata automatica con riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti, Cruise adattivo con funzione Stop&Go, lettura della segnaletica stradale e abbaglianti automatici, Lane Assist, per seguire la traiettoria. Con una ricarica completa della batteria e un pieno di benzina (serbatoio da 55 l) si possono percorrere fino a 1.300 km. La media del test al computer di bordo è stata di 20 kWh/100 km in elettrico e attorno ai 18 km/l su una statale con traffico.

Prezzi: da 36.850 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Lexus

Le Lexus RC e LC sono le prime coupé ibride prodotte dal segmento lusso di Toyota, ma non manca l’ammiraglia, una berlina top di gamma con dotazione altamente tecnologia e design e comfort di livello assoluti.

Lexus RC

Al motore 2.5 benzina da 181 CV è associato un motore elettrico da 143 CV e 300 Ah, in totale la potenza è di 223 CV con consumi di 4,9 l per 100 km con ciclo misto.

Auto ibride 2021: Lexus RC, il primo coupé motore ibrido prodotto dal marchio del lusso giapponese

Di serie il Lexus Premium Navigation con schermo da 7″, il sistema audio Mark Levinson Premium Surround System a 17 altoparlanti, il touch pad della Remote Touch Interface (RTI). Due i modelli disponibili: l’Executive e lo Sport.

Prezzo: da 46.000 euro l’Executive e da 49.950 euro lo Sport.

Lexus LC

La spinta arriva da un V6 3.5 a benzina con 299 cavalli, aiutato da un motore elettrico con 180, per 359 cavalli combinati.

Auto ibride 2021: Lexus LC, una coupé ibrida di gran lusso dalle linee futuribili e con interni ricchi e moderni

Le batterie agli io ni di litio sono posizionate subito dietro i due piccoli posti posteriori. Molto caratteristica è la trasmissione automatica a quattro marce, che, lavorando congiuntamente al sistema tipico delle Lexus ibride, consente di ottenere dieci rapporti complessivi.

Prezzo: a partire da 105.500 euro

Lexus LS

La meccanica prevede un V6 3.5 a benzina da 299 CV che si abbina a un motore elettrico da 179 CV, per fornire 359 CV totali. Il cambio è un automatico a 10 rapporti.

Auto ibride 2021: LS è la vettura ammiraglia del marchio del lusso giapponese. Una berlina top di gamma con dotazione altamente tecnologia e design e comfort di livello assoluti

Del tutto particolari gli interni, con spazio in abbondanza e materiali di pregio. Compatto il cruscotto, interamente digitale, a cui si abbina (nella versione Luxury) un head-up display che proietta le informazioni più importanti per il guidatore.

Prezzo: a partire da 117.300 euro il modello base. Da 152.600 euro il modello Luxury.

Auto ibride 2021: l’offerta di Volkswagen

Dinamiche ed efficienti, le auto della Casa tedesca offrono una certa potenza abbinata a bassi consumi.

Volkswagen Golf GTE Plug-in Hybrid

Premendo un tasto si attiva l’azione combinata dei 2 motori (a benzina, 4 cilindri 1,4 l TSI da 110 kW e 150 CV,  elettrico da 75 kW e 102 CV), per una potenza totale nel sistema ibrido di 150 kW e 204 CV. Per prestazioni di alto livello (da 0 a 100 kmh in 7,4 sec e velocità massima di 222 km/h in modalità GTE). Il cambio è il DSG doppia frizione automatico sequenziale a 6 marce. Il ciclo misto dichiara consumi medi di 1,7 l/100 km, con emissioni di CO2 limitate a 39 g/km. Il motore elettrico si ricarica in 3 ore e 45 min con il cavo in dotazione, ma si può anche usare la Wallbox che ricarica in 1,5 ore.

Auto ibride 2021: dinamica ed efficiente, la Golf GTE Plug-in Hybrid offre il massimo della potenza con il minimo dei consumi

Le modalità di guida sono quattro. E-mode, 100% elettrica, che raggiunge i 130 km/h e percorre 50 km con una ricarica completa. Hybrid, dove entrambi i motori sono attivati e disattivati automaticamente in funzione della situazione e del livello di carica. Battery Charge, quando il veicolo è alimentato con il motore a combustione interna e parallelamente ricarica la batteria ad alta tensione (da utilizzare solo in casi eccezionali). Infine GTE, la guida sportiva e grintosa con entrambi i due motori, che consente massime prestazioni. Monta una consolle centrale dal design lineare e funzionale che permette di tener tutto sotto controllo. Presente una app per le funzioni a distanza. Presente il differenziale a bloccaggio elettronico trasversale XDS+, che lavora sulla ruota anteriore scarica interna nelle curve a velocità sostenuta, per affrontarle in modo più sportivo e con maggior rapidità e precisione.

Prezzi: da 38.100 euro per l’allestimento Style, da 43.400 euro la variante GTE.

Volkswagen Touareg eHybrid

Uutilizza un powertrain plug-in hybrid da 381 CV e 600 Nm totali che combina il motore benzina V6 3.0 TSI con l’elettrico. Le batterie da 14,3 kWh consentono di percorrere fino a 47 km solo elettrica nel ciclo WIITP. Consumo medio dichiarato tra 2,7 e 2,9 l/100 km (con contributo di percorrenza massima in elettrico). La velocità è autolimitata a 250 km/h, mentre i 100 km/h da fermo vengono raggiunti in 6,3 sec.

La versione sportiva Touareg R propone una variante da 462 CV e 700 Nm dello stesso motore della eHybrid. L’autonomia elettrica e la velocità massima non cambiano, ma i 100 km/h da fermo vengono raggiunti in 5,1 sec. Il consumo medio sale tra 2,8 e 3,1 l/100 km.

Auto ibride 2021: la nuova Volkswagen Touareg eHybrid

Previsti 2 allestimenti: Atmosphere o Elegance. Tra gli equipaggiamenti di serie spiccano l’interfaccia digitale Innovision Cockpit con Digital Cockpit da 12,3” e navigatore satellitare Discover Premium da 15”, il climatizzatore automatico Climatronic a 4 zone, bagagliaio ad apertura elettrica e sedili riscaldabili in pelle.

Prezzi: a partire da 76.900 euro negli allestimenti Atmosphere ed Elegance con Tech Pack omaggio

Auto ibride 2021: l’offerta di Audi

Audi completa la gamma dell’A3 Sportback con la versione ibrida Plug-in.

Audi A3 Sportback

Motore termico PHEV con autonomia fino a 67 km in regime combinato WLTP e potenza complessiva di 204 CV. Il motore elettrico da solo è di 109 CV, alimentato da una batteria al litio da 13 kWh, può contare su 109 CV e 330 Nm. Insieme a una frizione di separazione, cambio S-tronic a 6 rapporti.

Auto ibride 2021: l’A3 Sportback, la versione ibrida plug-in PHEV che completa la gamma A3 di Audi

Il consumo dichiarato è 1,3 l ogni 100 km nel ciclo combinato WLTP e il valore delle emissioni è di 24 -31 g/km di CO2. La versione PHEV scatta così da 0 a 100 km/h in 7,6 sec, raggiungendo la velocità massima di 227 km/h (140 km/h in modalità puramente elettrica).

Prezzi: a partire da 39.200 euro della versione 40 TFSI e S-tronic, fino a 45.100 euro per la 45 TFSI e S-tronic S line Edition.

Audi A8 L 60 TFSI

L’ammiraglia monta un motore termico L 60 TFSI, turbo a iniezione diretta a benzina con filtro antiparticolato, che eroga 340 CV e 500 Nm di coppia. La trazione elettrica è affidata a un motore sincrono a magneti permanenti (PSM) da 136 CV e 350 Nm di coppia, insieme alla frizione di separazione, nella trasmissione tiptronic a 8 rapporti con convertitore di coppia.

Auto ibride 2021: A8 ibrida plug-in, l’ammiraglia dei quattro anelli

Scatta da 0 a 100 km/h in 4,9 sec e raggiunge la velocità autolimitata di 250 km/h (135 km/h in modalità puramente elettrica). I consumi del ciclo combinato sono 2,7 l per 100 km. L’autonomia del motore elettrico raggiunge i 46 km (in modalità WLTP). Per quanto riguarda le emissioni di CO2 il valore dichiarato è di 57-61 g/km.

Prezzi: a partire da 108.850 euro.

Audi Q5 TFSI

Il sistema ibrido plug-in è composto da un motore termico 4 cilindri 2.0 turbo benzina, disponibile in due diverse potenze, e da un motore elettrico sincrono a magneti permanenti integrato nel cambio S-tronic a 7 rapporti. Una ha motore 50 TFSI, potenza di 299 CV e 450 Nm di coppia, l’altra ha il 55 TFSI da 367 CV e 500 Nm di coppia. Scatto da 0 a 100 km di 6,1 e di 5,3 sec secondo la versione e la velocità massima di 239 km/h. La batteria si ricarica fino a 7,4 kW in corrente alternata. Con una presa di tipo industriale da 230V e 32A si arriva a 2,5 ore. Affidandosi a una presa domestica servono 8 ore.

La versione 50 TFSI da 299 CV è disponibile negli allestimenti Business e Business advance, S-line e S-line Plus.

La versione 55 TFSI da 367 CV ha gli allestimenti S-line e S-line plus. Le dotazioni sono le medesime degli allestimenti con il solo motore termico ad eccezione dei sedili posteriori Plus frazionabili.

Prezzi: disponibile da giugno 2021 a partire da 59.750 euro per la 50 TFSI, da 71.200 la 55 TFSI.

Auto ibride 2021: l’offerta di Hyundai

Hyundai IONIQ hybrid

È disponibile nelle versioni ibrida, ibrida plug-in (con batterie più grandi e ricaricabili con cavo alla rete elettrica) e totalmente elettrica. Quest’ultima ha un motore da 120 CV, mentre le ibride sono spinte da un 1.6 a iniezione diretta di benzina da 105 CV, abbinato a un motore elettrico da 43,5 CV (61 nella Plug-In) posto subito prima del cambio, che è robotizzato, a doppia frizione a 6 marce.

Auto ibride 2021: Hyundai Ioniq, una originale media a cinque porte dall’ottima aerodinamica e dalle forme semplici ma gradevoli

L’abitacolo della Hyundai Ioniq è piuttosto tradizionale, con montaggi accurati ma anche con alcuni elementi realizzati con materiali economici.

Prezzo: a partire da 25.000 euro

Hyundai Tucson

Monta un motore turbo-benzina da 1,6 l per 180 CV abbinato all’elettrico da 60 CV, con batteria da 1,49 kWh: la potenza di sistema arriva a 230 CV e 265 Nm. Parte in elettrico e quasi subito si fa aiutare dal termico, per poi passare di nuovo in modalità EV, intorno ai 40 km/h.

Prezzi: a partire da 33.350 euro, la versione Xline da 35.950 euro e la eXellence da 37.550 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di KIA

Kia Niro

Dotata di un motore 1.6 a iniezione diretta, dalla potenza di 105 CV, affiancato da uno elettrico da 43 CV, ha batterie del tipo ioni-polimero dalla capacità di 1,56 kWh. Si ricaricano automaticamente grazie al recupero dell’energia frenante.

Auto ibride 2021: Kia Niro, il crossover nato ibrido

Molto contenuti i consumi e interessanti anche le condizioni di garanzia, che si estende a 7 anni.

Prezzo: circa 27.000 euro.

Kia Sorento Plug-in Hybrid

Presentata a inizio 2021, è disponibile da maggio e può ospitare fino a 7 passeggeri, t. Nuova batteria da 13,8 kWh che assicura un’autonomia complessiva in modalità elettrica fino a 70 km. Troviamo un motore benzina turbo a 4 cilindri T-GDi da 1.6 litri che eroga 180 CV e 265 Nm di coppia massima, affiancato da una unità elettrica da 67 kW (90 CV) e 304 Nm. La potenza complessiva arriva a 265 CV con coppia di 350 Nm. Equipaggiato di serie con un cambio automatico doppia frizione a 6 rapporti.

Auto ibride 2021: la nuova Kia Sorento Plug-in Hybrid

La combinazione dei due motori permette un’autonomia elettrica da 50 a 70 km. La progressione è buona e lo scatto vivace sullo 0-100 km/h coperto in 8,7 sec. Tre i modelli per la strada, con vari allestimenti: Eco, Sport e Smart.

Prezzi: da 53.000 euro la versione Business, da 57.000 euro la versione Style e da 61.000 euro la top di gamma Evolution. Il prezzo può scendere fino a circa 44.000 euro in caso di rottamazione di un veicolo usato.

Auto ibride 2021: l’offerta di BMW

BMW Serie 330e Plug-in

Uscita a marzo 2021, è capace di viaggiare anche esclusivamente in elettrico. Con piena ricarica sulla carta promette 66 km di autonomia in full electric, che nel traffico diventano 40-45 km reali. La velocità massima dell’elettrico è 140 km/h. Ha perfetta integrazione tra le due propulsioni: il passaggio tra l’una e l’altra viene gestito in modo pressoché inavvertibile.

Auto ibride 2021: la Serie 330e è la vera ibrida plug-in di BMW capace di viaggiare esclusivamente in elettrico

Con 252 CV complessivi (che diventano 292 CV con l’XtraBoost), offre uno scatto 0-100 km/h in 5,9 sec.
Da segnalare la fluidità di marcia e la capacità di riprendere sempre velocità a qualsiasi andatura.

Prezzi: a partire da 55.750 euro che diventano circa 69.000 euro per una vettura full optional.

BMW i8

La coupé a due posti può percorrere fino a 20 km in modalità elettrica, con motore tre cilindri 1.5 turbo (da 231 CV) con cambio automatico a sei marce a trazione posteriori, su quelle davanti agisce il motore elettrico (131 CV), dunque la trazione è 4×4.

Collocate nel tunnel, le batterie al litio (7,1 kWh) che alimentano l’unità elettrica sono ricaricabili anche da una presa di corrente da 220 v. Con il tasto eDrive, autonomia di circa 20 km (fino a 120 km/h).

Auto ibride 2021: BMW i8 ,una coupé a due posti dalle caratteristiche esclusive

Di serie la trazione integrale, l’ESP, un set di airbag che include quelli a tendina estesi ai posti dietro, il regolatore di velocità con funzione freno, il monitoraggio della pressione delle gomme.

Prezzo: da 150.100 euro

BMW X5 xDrive40e

Dentro al cofano troviamo un classico motore a 6 cilindri in linea, ottimizzato per colloquiare con l’unità elettrica. Crescono anche i cavalli termici, 286 CV che, abbinati ai 113 CV del motore elettrico, garantiscono un output complessivo del sistema pari a 394 CXV e 600 Nm di coppia. Aumentata anche la capacità della batteria (agli ioni di litio, tensione 354 V) che ora è 24 kWh.

Auto ibride 2021: il Suv X5 xDrive40e, la nuova versione ibrida della BMW X5

La casa produttrice dichiara L’accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,6 sec ed una velocità massima di 235 km/h con consumi di benzina ed emissioni contenuti.

Prezzo: da 74.270 euro.

Auto ibride: l’offerta di MINI

Il restyling presentato a metà 2020 ha apportato diverse novità all’intera gamma della Mini Countryman. Il prossimo arriverà su strada nel 2023.

Mini Countryman E All4 Plug-in Hybrid

Per rispettare la normativa Euro 6, il tre cilindri turbo di 1.5 l è passato da 136 a 125 CV, mentre è salita da 88 a 95 CV la potenza dell’unità elettrica. Questa è montata sull’assale posteriore, garantendo così il funzionamento della trazione integrale. La potenza è scesa da 224 a 220 CV, mentre la coppia massima è arrivata a 385 Nm. Ad alimentare la parte elettrica provvede una batteria agli ioni di litio da 10 kWh.

Auto ibride 2021: la Mini Countryman E All4, la proposta di Mini per il mercato dell’ibrido

L’autonomia del motore elettrico è di circa 40 km e oltre gli 80 km/h interviene il propulsore a benzina.
La vettura è concepita più che altro per i tragitti cittadini. Tre gli allestimenti indicati: Base, Hype e Business Phev.

Prezzo: a partire da 40.600 euro per il Base.

Auto ibride 2021: l’offerta di Mercedes

Mercedes Classe A 250e Hybrid Plug-in

A spingere la nuova Classe A troviamo il conosciuto 1.3 4 cilindri turbo da 163 CV, accoppiato ad un propulsore elettrico da 102 CV direttamente collegato al cambio automatico doppia frizione ad 8 marce. Complessivamente le due unità sviluppano una potenza di 218 CV e 450 Nm di coppia massima, disponibile all’immediata pressione del pedale, che fanno schizzare da 0 a 100 km/h in soli 6,9 sec, fino ad una velocità massima di 235 km/h. Eccellenti i consumi: oltre 26 km/l, con picchi di oltre 30 km/l a seconda dello stile di guida.

Auto ibride 2021: la nuova Mercedes Classe A 250e è la prima versione Ibrida Plug-In della berlina compatta di Stoccarda

La ricarica della batteria da 15,6 Kwh può essere effettuata dal caricatore da 3kW fornito in dotazione, che ricarica in poco meno di 6 ore da una normale presa domestica, con una spesa di 2 euro circa. Con un sovrapprezzo di 300 euro è possibile acquistare il caricatore da 7kW che ricarica in 2,5 ore.

Prezzi: da 42.400 euro fino a 44.600 euro in base al tipo di allestimento. Possibilità di usufruire del bonus Mercedes di 5.000 euro in caso di permuta/rottamazione di una vettura usata, fino ad Euro5.

Mercedes GLA

Dotato di un motore alimentato a benzina a 4 cilindri, da 1,33 l da 160 CV, abbinato ad un’unità elettrica EW Power da 75 kW. La potenza complessiva dei due motori risulta di 160 kW (218 CV), mentre la coppia complessiva è di 450 Nm. Buone le prestazioni: passa da 0 a 100 km/h in 7,1 sec e ha la velocità massima di 220 km/h. Viaggia in modalità completamente elettrica fino a 61 km, secondo il ciclo di omologazione WLTP. Ha un consumo di carburante di 1,8-1,6 l/100 km ed emissioni di CO2 combinate pari a 42-38 g/km. Per quanto riguarda il versante del consumo di energia elettrica, siamo sui 16,1-15,5 kWh/100 km.

Auto ibride 2021: il piccolo crossover Mercedes GLA

Si ricarica sia con corrente alternata che continua. Collegata ad una wallbox da 7,4 kW in corrente alternata (CA), la batteria si ricarica in 1,45 ore. La ricarica in corrente continua (CC) da 24 kW richiede invece circa 25 min per portare il livello dal 10 all’80%. Disponibili le modalità di guida: Electric e Battery Level. La prima permette di usufruire delle massime prestazioni elettriche, con il motore tradizionale che viene avviato, in aggiunta a quello elettrico, solo se si preme il pedale dell’acceleratore in kick-down.

Prezzi: da 49.270 euro per l’allestimento Sport. Per l’allestimento Premium da 52.067 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Suzuki

Suzuki Vitara Hybrid

Monta un piccolo motore elettrico da 13,6 CV e 50 Nm per ripartenze o quando si chiede il massimo della potenza al motore. Funziona con una tensione di 48V e funge anche da starter, alimentando tutti i servizi accessori alla marcia.

Auto ibride 2021: il nuovo Vitara hybrid di Suzuki, una via di mezzo tra il mondo delle crossover e quello dei SUV

Complessivamente, si sale a 235 Nm di coppia massima. Emissioni di CO2: arriva a 104 g/km. Lo 0-100 km/h è coperto in 10,2 sec, mentre la velocità massima è di 190 km/h.

Prezzi: da 20.900 euro per la versione base, a 28.600 euro per la versione top.

Auto ibride 2021: l’offerta di Peugeot

Peugeot 3008 Hybrid4

Il sistema ibrido associa un propulsore elettrico da 27 kW e 37 CV a un motore diesel 2.0 l HDI FAP da 120 kW e 163 CV, che funzionano alternativamente o contemporaneamente, a seconda delle modalità di guida. All’avviamento, ripartenze e bassa velocità, la propulsione è con motore elettrico, in autostrada o percorsi extra-urbani, è con il termico. La batteria, nella parte posteriore , si ricarica durante decelerazione e frenata, mentre il sistema Stop & Start mette in stand-by o riavvia il motore termico ogni volta che le condizioni lo richiedono. Consuma 3,8 l/100 km ed emette 99 g/km di CO2. Con una wall box da 7,4 kW, basta 1,45 minper ritrovare la completa efficienza; il tempo sale a 7 ore da una presa domestica da 8 A.

Auto ibride 2021: il crossover 3008 Hybrid4 di Peugeot, che fu il primo modello “full hybrid” elettrico-diesel al mondo

Presente il sistema Head Up Display che dà al conducente informazioni sulla guida, controllo elettronico della stabilità, freno di stazionamento elettrico, rilevatore di ostacoli anteriore e posteriore, e Peugeot Connect SOS, ossia la chiamata di emergenza automatica o manuale.

Prezzo: da 44.930 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Volvo

Volvo V60 Hybrid

Abbina un 2.4 turbodiesel da 215 CV (che muove le ruote anteriori ed è collegato a un cambio automatico a sei marce) a un’unità elettrica da 27 CV (che salgono fino a 68 CV solo per brevi tratti) posta fra le ruote posteriori.

Auto ibride 2021: la Volvo V60 Hybrid è facilmente distinguibile per le scritte “Plug-in Hybrid” alla base dei montanti anteriori e sul portellone

In modalità Power, sfrutta al massimo le prestazioni: il turbodiesel rimane sempre in funzione e il cambio ha tempi più rapidi. Secondo la casa produttrice, lo scatto da fermo scende a soli 6,1 sec e i 640 Nm complessivi di coppia massima assicurano ottime riprese. Il “pieno” di corrente si effettua in circa 7 ore e, secondo la casa, è sufficiente per percorrere fino a 50 km in modalità elettrica.

Prezzo: a 40.050 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Citroën

Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-in

Oltre che in frenata, la batteria si ricarica da una presa di corrente. Al 1.6 turbo a benzina (181 CV), abbinato al cambio automatico a 8 rapporti è accoppiata un’unità elettrica (110 CV). Insieme erogano 224 CV. Il motore a corrente è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh collocata sotto il divano e il fondo del baule. L’accumulatore si ricarica in 1,40 min, collegando la presa alla colonnina da 7,4 kWh e promette 55 km di autonomia solo in elettrico.

Auto ibride 2021: C5 Aircross, il crossover di medie dimensioni ora disponibile anche in versione ibrida plug-in

Prezzo: da 41.900 euro la versione base, la versione Shine parte da 43.400 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Cupra

Dal 2018 la Cupra è diventata un marchio indipendente (ma sempre di proprietà della Seat) e ha iniziato lo sviluppo di modelli specifici. Il primo di questi è la Cupra Formentor.

Cupra Formentor VZ 1.4 e-Hybrid

Il sistema ibrido plug-in della Cupra Formentor VZ 1.4 e-Hybrid è formato dal motore a combustione 1.4 TSI da 150 CV e da un motore elettrico da 115 CV, integrato al cambio automatico a doppia frizione DSG a 6 marce, in grado di sviluppare una potenza combinata 245 CV e 400 Nm di coppia.

Auto ibride 2021: Cupra Formentor, una crossover-coupé dal look sportivo e ricercato

La batteria agli ioni di litio da 12,8 kWh, collocata davanti all’asse posteriore, consente di percorrere ad emissioni zero fino a 55 km.

Prezzi: a partire da 45.050 euro, che diminusicono il contributo della casa di 4.100 euro e quello statale pari a 4.500 vincolato alla rottamazione.

Auto ibride 2021: l’offerta di Honda

Honda NSX Hybrid

Il motore è un 3.5 V6 biturboda 500 CV, sviluppati tra i 6500 e i 7500 giri e 406 Nm di coppia massima, costante da 2000 a 6000 giri. Disposto longitudinalmente, è alloggiato alle spalle di pilota e passeggero, ed è accoppiato a 3 motori elettrici che trasmettono il moto alle ruote, secondo lo schema di funzionamento Hybrid Super Handling All-Wheel Drive. La potenza totale è di 580 CV.

Auto ibride 2021: NSX, la nuova supercar di Honda

Le prestazioni dichiarate sono da supercar: 308 km/h di velocità massima.

Prezzo: poco meno di 150.000 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Mazda

Mazda 3 Hybrid

Abbina a un 2.0 a benzina da 122 CV un piccolo motore elettrico da 7,9 CV collegato mediante una cinghia: dà una mano in accelerazione (riducendo i consumi) e funge da motorino d’avviamento. Ad alimentarlo è una batteria agli ioni di litio montata sotto il divano, che viene ricaricata dalla stessa unità a corrente sfruttando l’inerzia della vettura nei rallentamenti.

Auto ibride 2021: Mazda 3 ibrida abbina a un 2.0 a benzina da 122 CV un piccolo motore elettrico da 7,9 CV

Prezzo: da 23.700 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Ford

Ford Kuga Pliug-in Hybrid

Promette 56 km di autonomia in modalità elettrica nel ciclo WLTP con emissioni di CO2 rispettivamente di 32 e 26 g/km a seconda che si utilizzi il ciclo WLTP o il ciclo NEDC. Posizionato sul pianale, all’interno del passo, il pacco batteria da 14,4 kWh nominali (10,3 kWh utilizzabili) alimenta il motore elettrico che permette di raggiungere i 130 km/h di velocità massima in modalità a zero emissioni.

Auto ibride 2021: la nuova Kuga, che Ford definisce come la più elettrificata di sempre

Di serie sono disponibili il cavo di ricarica domestica a 8A e quello per Wallbox o colonnine a 3,6 kW. P. Quattro le modalità di marcia:

  • EV Adesso: trazione elettrica con 56 km di autonomia, poi modalità ibrida sfruttando la capacità restante.
  • EV Auto: gestisce automaticamente il passaggio da modalità elettrica a ibrida e a benzina.
  • EV Dopo: privilegia il motore benzina per mantenere la carica al momento dell’attivazione.
  • Carica EV: privilegia la carica delle batterie sfruttando il motore benzina.

Prezzi: 38.250 euro la versione Titanium, 42.000 euro la ST-Line X

Auto ibride 2021: l’offerta di Jaguar

Jaguar E-Pace PHEV

Al top della gamma Jaguar E-Pace PHEV, con il motore ibrido plug-in: è composto dal 3 cilindri 1.5 in versione da 200 CV e 280 Nm di coppia, al quale si abbina il motore elettrico da 109 CV e 260 Nm, alloggiato sopra l’asse delle ruote posteriori; complessivamente, il sistema ibrido sviluppa 309 CV. Il motore elettrico è alimentato da batterie agli ioni di litio di 15 kWh collocate sotto il pavimento e in posizione centrale nel pianale. Si ricaricano all’80% in1,24 ora tramite una rete elettrica a 7 kW. Bastano 30 minuti da una rete a 32 kW.

Auto ibride 2021: la Jaguar E-Pace è un suv di medie dimensioni dal look dinamico e finestrini affusolati

Scatta da 0 a 100 km/h in 6,1 sec. Si possono percorrere fino a 55 km con la spinta del motore elettrico. Tre le versioni: E-Pace, E-Pace R-Dynamic, E-Pace 300 Sport

Prezzi: da 39.950 euro la E-Pace, da 42.150 euro la 300 Sport, da 66.700 euro la E-Pace R-Dynamic

Auto ibride 2021: l’offerta di Jeep

JEEP Wrangler 4xe Plug-in Hybrid Wrangler

Ha debuttato a inizio 2021 ed è la versione elettrificata del Wrangler. Deriva dalla 2.0 Turbo a iniezione diretta di benzina da 272 CV, ma con l’aggiunta di due motori elettrici. Il primo, comandato da cinghia, sostituisce il motorino di avviamento e l’alternatore, mentre il secondo, più potente, è installato fra il quattro cilindri e il cambio automatico.

Auto ibride 2021: 4xe, la nuova versione elettrificata della fuoristrada Jeep Wrangler

La potenza e la coppia motrice combinate, pari rispettivamente a 375 CV e 637 Nm, dovrebbero garantire lo 0-100 km in 6 sec. Vengono dichiarati 40 km di autonomia media in modalità solo elettrica. Ha una batteria agli ioni di litio da 17 kWh sotto il sedile posteriore, ricaricabile tramite una presa nel parafango anteriore sinistro.

Prezzo: da 60.000 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Land Rover

Land Rover Discovery Sport P300e Plug-in Hybrid

Ha un’autonomia esclusivamente in elettrico che arriva fino a 64 km (NEDC) e con emissioni di CO2 di soli 36 g/km (WLTP). Prevede un motore termico 3 cilindri Ingenium 1,5 l a benzina da 200 CV, associato ad una unità elettrica da 109 CV integrata nell’asse posteriore. Questa è alimentata da una batteria agli ioni di litio da 15 kWh, posizionata sotto i sedili della seconda fila.

Auto ibride 2021: Land Rover Discovery Sport, ora disponibile in versione ibrida Plug-in (PHEV) con un’autonomia esclusivamente in elettrico di 64 km

Percorrere fino a 64 km con la sola propulsione elettrica, e fa registrare consumi di 1,6 l/100 km, le emissioni scendono fino a 36 g/km. Ha 3 modalità di guida selezionabili:

  • Modalità HYBRID (predefinita), che combina automaticamente il motore a benzina ed elettrico in base alle condizioni di guida ed alla carica residua.
  • Modalità EV (Electric Vehicle): sola propulsione elettrica, utilizzando l’energia della batteria
  • Modalità SAVE: precedenza al motore termico e con carica della batteria al livello predeterminato

Prezzi: da 51.500 euro l’allestimento base, da 53.800 l’allestimento R-Dynamic. Possibilità di usufruire fino a 2.500 euro di Ecobonus statale, in caso di rottamazione.

Range Rover Velar Plug-in hybrid

Monta un 4 cilindri turbo 2.0 da 300 CV e il motore elettrico da 143 CV abbinato al cambio automatico e alla trazione integrale che danno vita ad un powertrain da 404 CV e 640 Nm totali. Con le batterie da 17,1 kWh è possibile percorrere fino a 53 km ed ottenere prestazioni brillanti: 5,4 sec per toccare i 100 km/h da fermo. La ricarica con colonnine rapide richiede 30 minuti per recuperare l’80% di energia; si sale a 110 minuti per la ricarica con la wallbox a 7 kW.

Auto ibride 2021: il Range Rover Velar, suv di grande eleganza e personalità

Oltre che plug-in hybrid, la Velar può essere ordinata anche in nuovi allestimenti dotati del sistema mild hybrid a 48V.

Prezzo: da 59.500 euro

Auto ibride 2021: l’offerta di McLaren

Artura è la prima supercar ibrida ad alte prestazioni prodotta in serie dalla McLaren.

McLaren Artura

Viaggia in elettrico fino a 30 km, grazie ad un motore elettrico da 95 CV e 225 Nm che supporta il V6 3.0 turbo da 585 CV e 585 Nm. La potenza totale erogata dall’unità ibrida è di 680 CV e 720 Nm. Il cuore della vettura è il propulsore a benzina V6 biturbo da 2.993 cc McLaren.

Auto ibride 2021: Artura, la prima supercar ibrida ad alte prestazioni prodotta in serie dalla McLaren

Il motore elettrico è alimentato da un pacco batteria composto da cinque moduli agli ioni di litio, che offre una capacità energetica utilizzabile di 7,4 kWh e un’autonomia in sola modalità EV di 30 km. Passa da 0 a 100 km in 3 sec e da 0 a 200 km in 8,3 sec. La velocità massima è limitata a 330 km / h.

Prezzo: da 231.000 con specifiche e allestimento standard.

Auto ibride 2021: l’offerta di Mitsubishi

Mitsubishi Outlander Plug-in Hybrid

Da 203 CV, si distingue per la migliore qualità degli interni e promette migliori prestazioni e una maggiore efficienza dei consumi.

Auto ibride 2021: Mitsubishi Outlander, crossover dal design dinamico, ridisegnato e riprogettato per ben figurare nel segmento D

Vanta uno scatto da 0 a 100 km/h in 11 sec, una velocità massima di 170 km/h, una percorrenza di 52,6 km con un litro ed emissioni di 44g/km di CO2.

Prezzo: a partire da 30.670 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Nissan

Nissan Qashqai  1.3 DiG-T

Dotato di tecnologia mild hybrid a 12V. Due i livelli di potenza, 140 e 158 CV, abbinati a un cambio manuale a sei marce o al nuovo Cvt Xtronic. La potenza massima dell’1.3 viene erogata a 5.500 giri/min, mentre la coppia massima di 270 Nm è disponibile già a 1.750 giri sulle varianti da 158 CV. Si avvale di una batteria agli ioni di litio. L’allestimento e-Power sarà sul mercato nel 2022.

Auto ibride 2021: il nuovo Qashqai 2021 cresce in tecnologia e fra le sue caratteristiche principali spicca il nuovo motore e-Power in arrivo a inizio 2022

Sistema di infotainment avanzato con integrazione con smartphone, In-Car Wi-Fi per collegare fino a sette dispositivi e NissanConnect Services, app per gestire e monitorare il veicolo. Display ad alta risoluzione da 9”, compatibile con Android Auto e con Apple CarPlay, l’assistente Google e di Amazon.

Prezzi: da 25.500 euro per la versione Visia, con motore mild hybrid 140 CV, 2WD e cambio manuale a 6 rapporti.

Auto ibride 2021: l’offerta di Renault

Renault Clio E-Tech

Può funzionare in serie o in parallelo, e il gruppo ibrido è costituito da due motori elettrici e da un cambio elettroattuato a quattro rapporti privo di frizione e di sincronizzatori. Alla base c’è un motore benzina aspirato 1.6 l con FAP. Il primo motore elettrico, chiamato e-motor (36 kW), serve per l’avvio, la ricarica e per muovere l’auto. Fornisce da solo trazione alle ruote (fino a 70/75 km/h). Il secondo elettrico, l’HSG da 15 kW, collegato al primo, svolge il ruolo di starter e generatore, non è in grado di far marciare la vettura, se non in combinazione con il benzina, e fa anche da stabilizzatore nel cambio di marcia.

Auto ibride 2021: Clio E-Tech, la vettura con cui Renault debutta nel full ibrido

La casa dichiara che funziona all’80% del tempo in modalità solo elettrica. Percorre fino a 65 km in modalità puramente elettrica.

Prezzo: da 21.950 euro la versione base.

Auto ibride 2021: l’offerta di Seat

Seat Leon 1.4 e-Hybrid Plug-in PHEV

Disponibile nella versione da 204 CV e DSG, ha motore termico da un 4 cilindri 1.4 TSI turbo a iniezione diretta della benzina da 150 CV e 250 Nm di coppia e un propulsore elettrico del tipo sincrono a magneti permanenti. La trazione ibrida sviluppa una potenza totale di 204 CV ed è abbinata al cambio automatico DSG. Ha un’autonomia esclusivamente in elettrico di 64 km con ciclo WLTP. Si può viaggiare in elettrico fino alla velocità massima di 140 km/h.

Auto ibride 2021: la nuova Seat Leon diventa ibrida plug-in PHEV

La ricarica avviene con cavo di tipo mode2 con presa Schuko, di serie, in poco meno di 6 ore con un caricatore da 2,3 kW. La batteria può essere collegata anche alla rete e ricaricata in appena 3,40 ore utilizzando un caricatore da 3,6 kW (Wallbox). Ha emissioni di CO2 tra 25 e 30 g/km, mentre il consumo di carburante si attesta tra 1,1 e 1,3 l/100 km, secondo il ciclo ufficiale di test WLTP.

Prezzo: a partire da 27.150 euro.

Auto ibride 2021: l’offerta di Skoda

Skoda Octavia iV 1.4 TSI Hybrid Plug-in

Nel cuore, un motore benzina a quattro cilindri 1.4 TSI (110 kW, 250 Nm) associato ad un motore elettrico: sincrono a magneti permanenti da 85 kW (115 CV) e 330 Nm. La potenza complessiva è di 150 kW (205 CV) e 350 Nm.

Auto ibride 2021: Octavia iV, la versione ibrida plug-in dell’auto più venduta di Skoda

Grazie alla batteria agli ioni di litio da 13 kWh, l’auto è in grado di percorrere nella sola modalità elettrica da 52 a 69 km. Per ricarica servono circa 3,5 ore a 3,6 kW con wallbox o colonnina, 5,5 ore con la Schuko a 2,3 kW.

Prezzi: da 37.000 la 1.4 la Executive e da 38.350 euro la Style.

Outbrain

View Comments

  • Buongiorno. IN questo anno sto avidamente leggendo ed approfondendo notizie sui veicoli ibridi e considerando che il settore delle ibride è in fermento (visto l'attacco politico-ecologista ai motori diesel) non sarebbe opportuno tenere aggiornata maggiormente questa pagina integrandola con le nuove proposte del 2018 e 2019?
    Ormai la corsa a proporre versioni ibride è di fatto iniziata e disporre di uno strumento informativo che riesca a evidenziare di tutte pregi e difetti come fate voi è molto utile.
    Grazie
    saluti e buon lavoro.

    • Ciao Davide, certamente, ci stiamo lavorando proprio in questi giorni. Tempo 1 settimana e dovremmo avere tutte le info aggiornate.

  • Però dopo aver indicato le diverse tipologie microibride, Mild-Hibrid, Full-Hybrid,Plug-in, poi non capisco a quale appartengono. Mi piacerebbe un'autovettura della fascia economica più bassa e avendo un impianto fotovoltaico, mi interesserebbe poter ricaricare "anche" a corrente per dare una carica in più alle batterie quando un pochino giù (a proposito, c'è un indicatore anche di carica delle batterie?)

    • Un bel mistero. Dopo Detroit'16 si diceva sapremo qualcosa nel 2017 ed entro la fine di quest'anno dovrebbe arrivare in Europa, ma poi non si è saputo più nulla. Di questo passo, probabilmente è già tanto se arriverà nel 2018 (e noi dovremo aggiornare l'articolo). Ciao!

  • Salve, una domanda, ma Suzuki Baleno 1.2 SHVS fa parte della categoria delle auto “Mild-Hybrid” ed esistono incentivi per l'acquisto ? Grazie

    • certo, è una compatta ibrida che sta uscendo sul mercato ora: appena possibile la recensiamo e inseriamo nel listino, prezzo interessantissimo se sono vere le informazioni che abbiamo raccolto. Grazie per la segnalazione.

      • Ciao, inserita oggi nel nostro listino.
        Come avrai potuto vedere, c'è innanzitutto questa promozione con 3k EUR di sconto valida fino al 30 Aprile. Inoltre, essendo riconosciuta come ibrida, la Suzuki Baleno 1.2 SHVS gode dei vantaggi fiscali e delle esenzioni che molte Regioni e Comuni italiani attribuiscono alle auto ibride.
        Per esempio, in alcune regioni (Basilicata e Puglia) è prevista un'esenzione dall'imposta di bollo auto per 5 anni dall'immatricolazione. In altre (Lazio, Veneto, Emilia Romagna, Campania e Provincia autonoma di Bolzano) per 3. Poi ci sono tutte le agevolazioni comunali e provinciali, in termini di accesso a ZTL o sosta gratuita sulle strisce blu, dipende dal tuo Comune di riferimento.

Share
Published by
Marco Grilli

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.