Basta con i mozziconi per terra! Arriva il mangia-sigarette ecologico

di Elle del 15 aprile 2012

Bisognerebbe far appello anche alla coscienza ecologica dei fumatori ora che non ci sono più scuse per evitare di spargere i mozziconi per terra. Dalla fiera Ecomondo 2011, infatti, proviene l’idea per risolvere questo problema.

I fumatori possono dotarsi di un “mangia-sigarette” che permette loro di spegnere le cicche senza lasciarle per strada. Si tratterebbe anche di un bel risparmio per le spese di nettezza urbana se si considera che ogni giorno vengono depositati circa 195 milioni di mozziconi sui marciapiedi delle città italiane. Anche l’impatto ambientale delle sigarette consumate e disperse è considerevole se si pensa che ogni mozzicone necessita di un anno per degradarsi completamente se lasciato all’aria aperta.

I modelli di mangia-sigarette sono realizzati in un materiale termoplastico mentre internamente sono foderati in alluminio per spegnere le cicche in tutta sicurezza.

Il modello ‘tascabile’ è certamente più trendy e personalizzabile, sebbene presenti limiti nella capacità contenitiva, mentre un contenitore più divertente è quello a forma di cono-gelato, che consente anche di raccogliere la cenere prodotta duranta la fumata, e si può piantare nella terra o nella sabbia.

E allora, anche se sarebbe auspicabile eliminare del tutto questo vizio, dai ben noti effettidannosi sulla salute, si può almeno cercare di non gravare sull’ecosistema adottando il mangia-sigaretta e non dimenticare mai che buttare i mozziconi è un atto di “vandalismo” ambientale!

Leggi altri articoli sulle sigarette:

Outbrain

{ 4 comments… read them below or add one }

Liquidi aprile 26, 2012 alle 9:11 am

Articolo divertente..meglio pero di smetterlá 😉

Rispondi

Davide Ruggeri aprile 15, 2012 alle 9:56 pm

Ben 841 “mi piace” a oggi 15 Aprile… Si vede che l’argomento è molto interessante. Record….

Rispondi

romeo aprile 15, 2012 alle 4:14 pm

Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri, se non sai come farlo vai qui http://www.smettoadesso.it/report-gratuito.html adesso è più facile!

Rispondi

Davide Ruggeri aprile 15, 2012 alle 3:54 pm

Ragazzi… non si chiama mangia sigarette ma Ecoastuccio… Vi ringrazio tutti per aver clikkato “mi piace” sull’articolo di Tutto Green…
Se volete saperne di più andate su http://www.ecoastuccio.it

Ciao

Rispondi

Leave a Comment

{ 1 trackback }