Basta poco? Un libro che ci spiega perché tutto parte da noi

di Viola Carmilla del 8 ottobre 2011

Avevo scoperto Basta poco di Antonio Galdo proprio tramite TuttoGreen: il sottotitolo (“Pensieri forti e gesti semplici per una nuova ecologia della vita quotidiana”) del libro mi avevano fatto pensare ad un libro lucido e chiaro e così infatti è stato.

Basta veramente poco, ci spiega Antonio Galdo, per ridurre i nostri consumi e realizzare una società più ecologica e più etica. Basta poco perché il punto di partenza non è la normalità di un consumo sia pure abbondante, ma necessario e funzionale. No: il punto di partenza, la condizione presente, è quella di una società incentrata sullo spreco, un spreco che è stato elevato a stile di vita.

Basta poco, allora. Basta ricordarsi che non siamo nati per sprecare. Basta ritrovare un certo buon senso nell’uso delle cose, comprendere e superare le nostre nevrosi di consumatori compulsivi, per realizzare una società migliore. Non è necessario adeguarsi a un modello di vita ascetico e di rigore francescano, come molti temono, per cambiare il mondo.

I consigli di Galdo sono semplici e, per la maggior parte, di immediata applicabilità. Riparare le cose rotte, riciclare, regalare o rivendere gli oggetti che non ci servono più, muoversi a piedi, autoprodurre, coltivare verdure nell’orto o sul balcone, e soprattutto informarsi. Per divenire consumatori consapevoli e giudiziosi, è importante essere informati – sulla qualità e l’origine delle merci, sulle aziende e le marche che le commercializzano, sui principi essenziali che muovono il mercato e in particolare la grande distribuzione. È il consumatore informato che può fare la differenza, emancipandosi dai comportamenti coatti a cui lo portano i messaggi mediatici, i modelli sociali, le pubblicità.

Una crociata, quella dell’informazione dei consumatori, che Antonio Galdo porta avanti attraverso il suo sito (www.nonsprecare.it) e attraverso articoli e pubblicazioni, tra cui un precedente libro intitolato appunto “Non sprecare” (2008) in cui analizza lo spreco in chiave filosofica e religiosa.

Riferimenti:

Basta poco. Pensieri forti e gesti semplici per una nuova ecologia della vita quotidiana
– autore Antonio Galdo
– casa editrice Einaudi
– anno di pubblicazione 2011
– pagine 170
– prezzo 16,50 €
– ISBN 9788806205355

Outbrain

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment