Notizie

Biooctanic: dalla Croazia le torri per produrre biocarburanti

Lo studio di energie alternative è certamente una delle epoche vie di salvezza del nostro pianete e le novità nel settore sono continue.

Biooctanic: dalla Croazia le torri per produrre biocarburanti

Senza dubbio interessante è il progetto che viene dalla Croazia, chiamato Biooctanic, e che è frutto dell’opera di un gruppo di architetti che va sotto il nome di UPI 2M. Questi architetti hanno progettato delle centrali di produzione di combustibile ecologico con la curiosa forma di grandi cactus collocabili proprio in posizioni centrali delle grandi città.

FOTO: eccovi alcuni rendering di quale potrebbe essere l’impatto visivo delle torri Biooctanic in ambienti urbani

Queste costruzioni slanciate in verticale, proprio come delle torri, darebbero potenzialmente anche un nuovo tocco estetico alle aree urbane e, contemporaneamente, permetterebbero di ottenere i benefici ambientali che tutti ci aspettiamo, infatti esse  produrrebbero energia alternativa, quindi pulita, utilizzando alghe e bambù che hanno, tra l’altro, la maggior resa di energia biofuel per unità di superficie.

La realizzazione delle centrali di biofuel a forma di cactus ovvierebbe ad  altri problemi, quello della sottrazione di terre alle coltivazioni agricole, inoltre esse purificherebbero l’aria delle città funzionando da filtro di smog e inquinamento, infine permetterebbero l’abbattimento dei costi di trasporto e di fornitura all’utente.

FOTO: eccovi alcuni rendering di quale potrebbe essere l’impatto visivo delle torri Biooctanic in ambienti urbani

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close