Categories: Notizie

Biowashball, era una fregatura

Via Oggi Scienza l’atto secondo della vicenda della Biowashball, la pallina ‘magica’ che avrebbe dovuto eliminare l’uso di detersivi dai nostri bucati.

Vi invitiamo a leggere con calma l’articolo di Oggi Scienza, che riporta i risultati di diversi test scientifici, i quali oltre ad avere appurato che non ha nessuna sostanza antibatterica, nessun meccanismo che permetta l’accumulo dell’energia solare e nessun elemento che coadiuvi il processo di eliminazione dello sporco, contiene invece uranio e torio in concentrazioni “10 volte maggiori delle normali concentrazioni dei due elementi nelle comuni ceramiche”.

Beninteso concentrazioni non ancora pericolose per l’uomo, ma che sicuramente non fanno nemmeno bene e che sollevano nuovi interrogativi.

Di consigli, validi, per detersivi naturali per la lavatrice e per fare il bucato rispettando l’ambiente ce ne sono tanti.

Guardiamoci sempre bene da chi propone prodotti magici e che approfitta della buona fede ambientalista del prossimo.

Outbrain
Published by
Manlio

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.