BMW presenta BMW ActiveE a Ginevra

BMW sta svelando le sue carte nella strategia di sviluppo di auto a zero emissioni ed in particolare auto elettriche. Se da un lato il carmaker bavarese sta sviluppando dei concept di vetture a trazione elettrica dal contenuto di design futuristico ed altamente innovativo (la serie BMW i ed in particolare il modello tutto elettrico della BMW i3), dall’altro non sta nemmeno trascurando l’ipotesi di immettere sul mercato modelli elettrici dallo stile classico e sobrio tanto apprezzato dai fan BMW nei quattro angoli del globo.

BMW presenta BMW ActiveE a Ginevra

Ecco quindi il modello di BMW ActiveE presentato al Salone dell’Auto a Ginevra: un concept elettrico che verrà prodotto in 1.000 esemplari per testare la risposta del mercato ad un modello di berlina del tutto simile a quelle in circolazione oggi stilisticamente parlando, ma a trazione elettrica.

Non mancano ovviamente i contenuti tecnologici nel caso di BMW ActiveE: in particolare l’innovativa modalità di guida ECO PRO, che consente di aumentare al massimo l’autonomia dell’auto, minimizzando l’utilizzo di energia fatto dai vari dispositivi di comfort, quale l’impianto di climatizzazione.

Dotata di un motore elettrico da 168 cv e 250 Nm, BMW ActiveE raggiunge i 100 km in 9 secondi ed ha una velocità massima limitata elettronicamente a 140 km/h.
L’autonomia di BMW ActiveE è di circa 160 chilometri, forse insufficiente per un uso extra-urbano, e una ricarica completa si fa in 5 ore con una presa di 32 ampere e 8 ore con una presa tradizionale.

Vediamoci anche un video di questo gioiellino di casa BMW:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close