Notizie

CaccaBurger: bufala web o stravaganza giapponese?

Il Giappone, si sa, è fonte inesauribile di invenzioni e abitudini stravaganti. Non c’eravamo ancora abituati all’idea dell’albergo capsulare, della lavatrice da passeggio e degli occhiali antirughe che subito arriva un’altra notizia “difficile da digerire”.

CaccaBurger: bufala web o stravaganza giapponese?

Anche i più appassionati ecologisti, infatti, storceranno il naso di fronte a questa originale alternativa alla carne: proteine estratte da feci umane montate in un detonatore, con aggiunta di soya e salse. E’ l’audace esperimento dello scienziato giapponese Mitsuyuki Ikeda, pensato per ridurre le emissioni di CO2, variabile rilevante nella catena di produzione della carne. Si dice che anche il sapore non sia per niente male. Nel dubbio sempre meglio una bistecchina di seitan.

L’impressione che sia solo una bufala da web è comunque forte: difficile trovare più informazioni sul centro di ricerca responsabile dello studio e sul procedimento di produzione nel dettaglio. Il CaccaBurger con tutta probabilità non è che una paradossale provocazione.

Ecco anche un video sul mistero-Caccaburger:

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sullo stesso argomento
Close
Back to top button