Notizie

Cambiamenti climatici: il surriscaldamento porterà inverni più rigidi in Europa

Il gelo eccezionale che da giorni attanaglia come una morsa tutta l’Europa ha forse una spiegazione. E paradossale, aggiungiamo.

Cambiamenti climatici: il surriscaldamento porterà inverni più rigidi in Europa

Già, perché secondo lo studio realizzato da un gruppo di ricercatori americani, sarebbero le estati particolarmente miti dell’Artico a determinare crolli improvvisi delle temperature nel Vecchio Continente, in Canada e nel Nord degli Stati Uniti.

Le indagini degli scienziati, facenti capo all’Atmospheric and Environmental Research, lanciano anche un preoccupante l’allarme: la tendenza è destinata a divenire una costante negli anni a venire. Alla base di queste conclusioni sembra infatti che ci sia una correlazione tra i dati di temperatura e piovosità degli ultimi 20 anni, e le anomalie dell’area intorno al Polo Nord.

Le estati eccezionalmente calde nell’Artico avrebbero portato ad un aumento dell’umidità nell’emisfero boreale, e dunque a precipitazioni nevose più intense. A sua volta questa neve aggiuntiva ha portato a una variazione nell”Oscillazione Artica, il principale sistema di pressione atmosferica che regola il clima nell’emisfero. La tendenza al raffreddamento non riguarda il Sud Europa, e in particolare l’Italia: secondo i dati dell’Isac-Cnr dal 1800 a oggi la temperatura media invernale è in costante ascesa. E se escludiamo l’ondata improvvisa di freddo che ha colpito l’intero continente, i mesi di dicembre e gennaio hanno confermano il disegno degli esperti: in pochi si attendevano una prima parte di inverno così mite e avaro di precipitazioni.

Ma ormai dobbiamo abituarci a cambiamenti improvvisi e repentini, violenti se vogliamo. L’instabilità è divenuta la regola che governa in quelle che un tempo erano considerate le aree a clima temperato. Come appunto buona parte del Belpaese.

Articoli correlati:

Articoli correlati

2 Commenti

  1. ..il nuovo pilastro dell’AGW si poggia sull’affermazione che se fa freddo è perché in realtà fa più caldo..

    Qui si ribadisce quanto sia ridicolo .
    .. se la zonalità invernale diminuisce la Siberia si raffredda e di conseguenza aumenta la pressione al suolo. Ovvero alta zonalità invernale (condizione necessaria per garantire un crescente AGW) comporta un riscaldamento del comparto siberiano con una flessione dei valori di pressione al suolo. Bassa zonalità e AGW, quindi, sono inconciliabili ..

    http://www.climatemonitor.it/?p=23464

    Semplicemente si devono giustificare nuove eco-tasse sulla CO2?

    19 marzo 2012 Dl fiscale, verso la Carbon Tax: “Chi inquina, paga”
    “un’accisa applicata al litro di carburante tra i 4 e 24 centesimi ..
    http://qn.quotidiano.net/politica/2012/03/19/683728-carbon-tax-tassa-benzina-carburante.shtml

    Fortunatamente non tutte le aziende chiudono grazie a queste follie.

    ..Tata ha annunciato che tra i motivi che hanno portato alla chiusura di uno stabilimento che dava lavoro a 1500 persone hanno giocato un ruolo importante le politiche climatiche dell’Unione Europea..

    http://www.telegraph.co.uk/finance/newsbysector/energy/8570141/UK-faces-job-losses-as-businesses-threaten-to-flee-abroad-to-escape-green-energy-levies.html

    Che dire? Forse ha ragione John Holdren, consigliere scientifico del Presidente Obama sostenitore di questo fantomatico riscaldamento globale sotto ghiaccio.

    Il grande scienziato afferma:
    “Bisogna porre fine alla democrazia per salvare il pianeta!”
    Holdren: parla di aborti e sterilizzazioni in massa, così come l’introduzione di farmaci nella fornitura di acqua nello sforzo di eliminare il surplus dell’umanità.
    http://www.vocidallastrada.com/2011/02/consigliere-onu-bisogna-porre-fine-alla.html

    Mi auguro solo dia l’ecologico esempio dando i suoi figli in pasto ai cani, come scrive Fulco Pratesi del “WWF”:

    Testualmente leggo:
    «Una alternativa (come ha suggerito l’ecologa Laura Conti) potrebbe essere il creare scatolette di cibo per cani e gatti in cui la carne umana sostituisca quella di altri animali».

    Sempre per Pratesi, le ceneri di chi si facesse cremare dovrebbero «essere usate per concimare i propri vasi e le aiuole». E, alla barbarie cristiana che tributa rispetto per il cadavere, si contrappone la civile usanza «ancora in atto presso i Parsi, una setta zoroastriana, che depositano i loro cadaveri in cima ad un’alta torre e li fanno consumare dagli uccelli da preda».

    http://www.loccidentale.it/autore/dario+giardi/fulco+pratesi+e+il+vademecum+del+perfetto+ecologista.003084

    La riduzione delle emissioni di CO2 inizia a mostrare il suo vero volto:

    Popoli deportati, foreste rase al suolo per far posto a piantagioni di olio di palma.

    Raccolta fondi per campagne che in realtà non esistono.

    E ancora: safari da 10.000 dollari per ricchi occidentali ansiosi di scovare le ultime tigri

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/08/01/un-documentario-tedesco-accusa-il-wwfalleato-delle-aziende-piu-spregiudicate/149138/

    SOLDI e ODIO verso il genere umano, questo si nasconde dietro questo riscaldamento sotto la neve.

    Lindzen..Come spiegare la processione di eminenti opinion leader – alcuni anche nel nostro Royal Society – che avanzare i principi del catastrofico riscaldamento globale? “”E ‘la scienza al servizio della politica”.
    …non saremo mai in grado di calcolare le migliaia di miliardi che sono stati spesi per il consiglio di “scienziati al servizio della politica”.
    http://blogs.independent.co.uk/2012/02/22/is-catastrophic-global-warming-like-the-millenium-bug-a-mistake/

    Auguro solo a questi eminenti scienziati della sterilizzazione forzata, non bastino questi miliardi per i chemioterapici .

  2. DOVE STA QUESTO “CALORE” GLOBALE???
    29 ottobre, 2011 Conferma migliori fermo della temperatura globale Dr. David Whitehouse Contrariamente alle affermazioni fatte dal leader dei migliori iniziativa della temperatura globale i dati confermano, e posti su una base più solida statistica, il fermo della temperatura globale degli ultimi dieci anni come visto da altri gruppi.

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.thegwpf.org%2Fthe-observatory%2F4230-best-confirms-global-temperature-standstill.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close