Bici

CaricaBici+600 euro di bonus: anche Bologna si lancia nella mobilità sostenibile

Muoversi in una grande città con l’auto sta diventando sempre più caotico e purtroppo i mezzi pubblici spesso non riescono a garantire standard di servizio adeguati. Tuttavia ci sono molte città italiane a cui sta a cura il benessere del cittadino e dell’ambiente e da tempo promuovono servizi alternativi per gli spostamenti.

CaricaBici+600 euro di bonus: anche Bologna si lancia nella mobilità sostenibile

Guida al Bonus Bici, come funziona e cosa comprende

E’ il caso ad esempio della città di Bologna dove dal 2005 è partito il progetto “Gli amici della bici“: tutti coloro che preferiranno muoversi in bici avranno diritto al gonfiaggio gratuito delle ruote. Si distribuiscono inoltre i depliant “Bologna Voglia di Bici” con tutte le piste ciclabili della città e i servizi offerti ai ciclisti.

In aggiunta a questa iniziativa, dal 2008 è prevista una rete di ricarica pubblica per le biciclette a pedalata assistita. Il progetto, chiamato CaricaBici, consente a tutti i possessori delle marche Bixy, Dinghi, Frisbee, Italwin e Wayel di ricaricare la batteria ad una delle stazioni predisposte al prezzo simbolico di 0,50 centesimi. Entrambe le campagne sono organizzate dal comune di Bologna in accordo con ASCOM, CNA e Confartigianato.

Ma le campagne di sensibilizzazione non finiscono qui perchè è previsto anche un bonus di 600 euro per tutti coloro che decideranno di acquistare uno scooter elettrico o una bicicletta a pedalata assistita. Si parte da 300 euro per coloro che faranno un nuovo acquisto, mentre si arriva a 600 se si aggiunge anche la rottamazione di uno scooter euro 0 o euro 1. L’accordo è stato raggiunto tra il comune di Bologna e la regione Emilia-Romagna, in occasione della settimana europea della mobilità sostenibile.

Per il momento l’iniziativa è rivolta ai soli residenti della città di Bologna, ma si pensa che presto potrebbe estendersi a tutta la regione Emilia-Romagna se si raggiunge l’obiettivo di vendita di 1000 biciclette.
Incoraggiare l’utilizzo della bicicletta e dei mezzi elettrici è un gesto che dimostra un impegno serio e concreto da parte dell’amministrazione volto a migliorare la qualità della vita.

Tutto sulla bici

Non perdetevi questi utili approfondimenti per apprezzare sempre di più la bici.

Alessia

Nata in Abruzzo nel 1982, si trasferisce a Roma per conseguire una laurea e un master in psicologia, ma dopo una decina d'anni rientra nel suo piccolo paese ai piedi della Majella, fuggendo dalla vita metropolitana. Attualmente coniuga l'attività di psicologa libero professionista con la passione per la scrittura, un hobby coltivato sin dalle scuole superiori. Collabora con la redazione di Tuttogreen dal 2011, cura un blog personale di taglio psicologico e scrive articoli per un mensile locale. Nel tempo libero ama passeggiare nei boschi e visitare i piccoli borghi, riscoprendo le antiche tradizioni d'un tempo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close