Cella Energy: arriva la vera “benzina” all’Idrogeno?

di Salvo del 7 Febbraio 2011

Cella Energy: arriva la vera “benzina” all’Idrogeno?

La notizia del giorno è che i laboratori della Cella Energy ad Oxford dopo ben 4 anni ri ricerca e sviluppo a porte rigorosamente chiuse ha dichiarato che è riuscita finalmente a coronare i propri sforzi e creare un carburante liquido a base di idrogeno dai bassissimi costi, tre centesimi di euro al litro e che ha solo acqua come emissioni
Un sogno insomma ma vediamo di capire meglio: il problema principale dell’idrogeno era l’immagazzinamento, possibile solo a temperature bassissime o a pressioni altissime, estremamente costoso e pericoloso quindi.

Cella Energy: arriva la vera “benzina” all’Idrogeno?

Cella Energy grazie ai propri brevetti in nanotecnologie, sembra essere riuscita a fare quello che sembrava impossibile: immagazzinare a temperatura ambiente e anche a pressione atmosferica  l’idrogeno in forma liquida, in minuscole gocce (qui su corriere trovate altri dettagli più “chimicofisici”).

Stephen Volle, amministratore delegato di Cella Energy ha definito il carburante ricavato come New oil, Oil 2.0.

Che ne pensate? che sia la svolta? seguiremo molto approfonditamente questo tema ….

Per maggiori dettagli:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment