Climaware: la linea di vestiti con controllo della temperatura che viene dall’India

di Jessica Ingrami del 9 Agosto 2011

Si sa, quando c’è caldo vorremmo il fresco e quando si congela vorremmo 40°C all’ombra. E se vi dicessi che presto sarà possibile? La nuova linea di abbigliamento “ClimaWare”, ideata dalla società indiana Dhama Innovations, manterrà il vostro corpo in perfetto equilibrio termico, indipendentemente dai gradi segnalati sul termometro.

Climaware: la linea di vestiti con controllo della temperatura che viene dall’India

Progettato per invertire la temperatura da 0°C a 100°C, e viceversa, con la semplice pressione di un pulsante, l’abbigliamento è in grado di affrontare otto livelli di riscaldamento e raffreddamento, anche in ambienti ostili. Il merito è di Kranthi Kiran Vistakula, laureato al Massachusetts Institute of Technology e fondatore e CEO di Dhama Innovations.

La sua creazione si basa su una tecnologia che utilizza piastre Peltier di plastica leggera, dotate di un apparecchio termoelettrico e alimentate da batterie ricaricabili in auto o con energia solare. Le due facce della stessa piastra, irrorate da corrente elettrica, si scalderanno e si raffredderanno: si può, in questo modo, scegliere quale temperatura avere a contatto con la pelle.

Il prototipo della giacca è stato già testato con enorme successo dall’esercito indiano durante una spedizione sul ghiacciaio Slachen, con temperature di -40°C.

Vistakula sta organizzando una produzione industriale dei suoi indumenti, compresi scarpe, sciarpe, guanti e copri orecchie. La stessa tecnologia potrebbe essere applicata anche per controllare le emorragie in caso di emergenza medica. Inoltre, la società sta lavorando su una linea di applicazioni per ginocchio e gomito, così da applicare la terapia del calore e del freddo su articolazioni e lesioni muscolari.

Articoli correlati:
Dalla Svizzera presto i pannelli solari flessibili per indumenti?

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment