Categories: Bellezza

Come fare uno scrub alla lavanda: la nostra ricetta pratica

Seguite passo a passo questa ricetta per imparare a fare uno scrub alla lavanda che lascerà la vostra pelle profumata, liscia e vellutata.

La lavanda è una pianta dai tantissimi usi in erboristeria e in cosmetica. Il suo profumo ha il potere di rilassare e l’olio essenziale di lavanda ha diverse proprietà benefiche a livello cutaneo. Tra le sue molte virtù è emolliente e lenitiva, purificante e concilia il rilassamento della mente.

La cura del corpo con la lavanda è un modo per sfruttarne i benefici: si può applicare su piaghe e bruciature per cicatrizzarle più in fretta, sulla pelle grassa aiuta a purificare e asciugare i brufoli e gli sfoghi cutanei.

Come saprete, vi abbiamo già dettagliato in modo semplice come coltivare la lavanda in vaso sul balcone, quindi la materia prima dovrebbe essere a vostra disposizione.

Con la lavanda e con pochi altri ingredienti naturali è possibile preparare uno scrub alla lavanda per il corpo in modo facile e veloce, che libera la pelle dalle impurità e dalle cellule morte. Perfetto per preparare la pelle a ricevere l’abbronzatura, è ottimo anche dopo l’estate, per eliminare i residui della pigmentazione estiva e le pellicine. procedimento.

Se state pensando di raccogliere da voi, potete essiccare la lavanda in casa, così da essere sicuri che non contenga pesticidi.

Come fare uno scrub alla lavanda

Occorre procurarsi un vasetto di vetro a chiusura ermetica di piccole dimensioni, a seconda delle necessità individuali, un macina caffé e i seguenti ingredienti:

  • 2 cucchiai di fiori di lavanda esiccati
  • 180 gr di zucchero semolato
  • 6 gocce di olio di girasole
  • 12 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 1 cucchiaino raso di ultramarino violetto in polvere

Preparazione. Il primo passaggio consiste nel passare i fiori di lavanda nel macina caffè o al mixer, con 6 gocce di olio essenziale di lavanda. Quando i fiori sono sufficientemente polverizzati metteteli nel vasetto di vetro alternando alcuni cucchiai di fiori polverizzati con alcuni cucchiai di zucchero, e mescolando via via. In linea di massima aggiungete qualche cucchiaio in più di zucchero rispetto alla lavanda, mescolate bene tra di loro all’interno del vasetto.

In un piccolo recipiente di vetro in cui avete versato dell’olio di girasole, per conferire allo scrub una colorazione lavanda uniforme mettete anche l’ultramarino violetto, mescolate con cura e aggiungete anche le altre 6 gocce di olio essenziale di lavanda.

Miscelate bene e unite con attenzione il tutto nel vasetto di vetro, avendo cura di riempire fino al bordo, a coprire lavanda e zucchero. Mescolate delicatamente in modo che l’olio si amalgami con lo zucchero e i fiori polverizzati. Infine, chiudete ermeticamente il vasetto e lasciate a riposo per 3-4 giorni prima di farne uso.

Lo scrub così ottenuto oltre a essere utile per la bellezza e la salute della pelle del corpo, ha una colorazione molto delicata che ne fa un regalo gradito per amiche, mamme, zie.

Potrebbero piacerti:

Alcuni prodotti a base di lavanda

Se vuoi fare lo scrub alla lavanda che abbiamo descritto e scoprire altri prodotti alla lavanda, guarda qui:

Outbrain
Share
Published by
Maura Lugano

Utilizziamo i cookie insieme ai nostri partner per personalizzare i contenuti e gli annunci pubblicitari, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico.