Notizie

Dal 17 al 25 novembre torna la Settimana della Riduzione dei Rifiuti e ci si “Sfida all’ultima sporta”!

L’Associazione dei Comuni Virtuosi con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e dell’Anci ha lanciato il bando di concorso ‘Sfida all’ultima sporta‘, dedicato alla lotta contro lo spreco di risorse e la produzione di rifiuti, ed in particolare contro il consumo ingente di buste per la spesa in plastica.

Dal 17 al 25 novembre torna la Settimana della Riduzione dei Rifiuti e ci si “Sfida all’ultima sporta”!

Nonostante i negozi e i supermercati siano obbligati a fornire alla clientela solo sacchetti degradabili, troppe buste di plastica continuano a circolare nelle nostre città.

Sono due le iniziative lanciate da ‘Sfida all’ultima sporta‘ in occasione della Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti (dal 17 al 25 novembre 2012), una indirizzata ai comuni italiani e l’altra agli istituti scolastici.

Icomuni potevano iscriversi al bando a loro dedicato entro il 30 settembre, mentre l’iscrizione al bando per le scuole scadrà alla fine di ottobre. Per entrambi i concorsi saranno devoluti premi in denaro devoluti dagli sponsor delle iniziative: Banca Marche, Fra Production, Ecottonbag e Novamont.

Nello specifico il Comune che, da novembre, nell’arco di 6 mesi, dimostrerà di poter ridurre più degli altri il consumo pro capite di buste di plastica, riceverà un premio di 20.000 euro da destinare ad un istituto scolastico locale. Nella sfida, che vedrà gareggiare sia scuole della stessa città sia squadre dello stesso istituto e scuole di comuni differenti, il premio finale, devoluto da Banca Marche, ammonterà a 3.000 euro.

Le scuole possono formare squadre composte daun minimo di 250 persone che si sfideranno a chi sarà in grado di raccogliere il maggior numero di scontrini della spesa privi di addebito per sacchetti in plastica usa e getta. Si tratta d’iniziative che mirano ad aumentare consapevolezza e responsabilità nel consumo delle risorse, in modo da innescare un circolo virtuoso per la riduzione di sprechi e rifiuti prodotti quotidianamente.

All’iniziativa riservata alle amministrazioni, partecipano solo quei comuni fra gli 8.000 ed i 17.000 abitanti chel’anno scorso hanno raggiunto il 60% di raccolta differenziata.

Per chi fosse incuriosito da questa bella iniziativa, il sito di “Porta la Sporta” offre tutti i dettagli sul concorso Portalasporta.it

Leggi anche:

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti dal 19 al 27 novembre

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sullo stesso argomento
Close
Back to top button